Lega Serie A, virale la gaffe nel nuovo post: manca un giocatore! – FOTO

Non poteva mancare il post della Serie A di augurio di un buon anno nuovo. L’account ufficiale della Lega però cade in una clamorosa gaffe, dimenticandosi un grande giocatore. L’errore è virale.

lega serie a post instagram
Da Instagram

Primo post dell’anno da dimenticare per la Lega di calcio. La Serie A inaugura il 2021 inciampando in una clamorosa gaffe, che ha costretto il social media manager a correre presto ai ripari quando però ormai il danno era fatto e l’errore diventato virale. Pochi minuti fa infatti l’account social del campionato italiano aveva pubblicato una foto con la quale augurava a tutti un felice anno nuovo, pieno di sfide, duelli, confronti ed emozioni.

Peccato che la gaffe è stata subito servita: nella creatività pubblicata infatti mancava un grande esponente della Serie A. Tra i vari giocatori delle squadre rappresentate infatti non appariva Ciro Immobile. Una clamorosa dimenticanza da parte della Lega, che lascia fuori niente meno che il capocannoniere dell’ultimo campionato e scarpa d’oro della scorsa annata calcistica europea.

In tanti sin da subito hanno segnalato l’incredibile gaffe, con la Lega che ha fatto togliere il post incriminato per pubblicarne subito dopo uno aggiornato. Con il capitano della Lazio inserito lì sopra a tutti, quasi come se fosse il puntale di un ideale abete.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Capodanno, come l’hanno passato le stelle della Serie A

Gaffe social della Lega: la Serie A ci scherza su

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea)

Foto aggiornata e caption corretta. La nuova didascalia riporta lo stesso testo della precedente, ma con un’aggiunta con la quale la Lega cerca di sdrammatizzare per l’incredibile gaffe commessa. “Stavolta ci siamo tutti” si legge, con Immobile che campeggia sopra al gruppone degli avversari.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea)

Immancabili i commenti ironici da parte di molti utenti e tifosi. C’è chi scrive: “Andava bene anche prima“, oppure “La versione Lazio-free era perfetta“. Decisamente più “permalosi” invece i tifosi biancocelesti, che non hanno perdonato alla Lega il clamoroso errore.