Dal Nord al Sud i piatti tipici dell’Epifania

Ecco quali sono i piatti tipici del giorno dell’Epifania, dal Nord al Sud Italia. Una vastità di piatti ricchi di gusto a cui è difficile resistere

piatti tipici dell'Epifania
Foto di sara150578 da Pixabay

L’Epifania è l’ultimo giorno delle feste natalizie. Ma come è accolta la Befana in cucina? In tutta Italia le ricette dei piatti preparati in questa occasione sono davvero tante. Dai primi ai dolci c’è l’imbarazzo della scelta ed ogni regione ha il suo piatto tipico. Vediamo quali sono i piatti che non devono assolutamente mancare sulle nostre tavole.

Le ricette dell’Epifania tipiche del nostro paese

spezzatino piatto tipico epifania
Spezzatino della Befana (Fonte: Video Screenshot)

Il cibo ha sempre avuto un ruolo fondamentale in questo giorno di festa. Ogni popolo antico aveva la sua usanza ad esempio per i Romani, il periodo che andava dalla fine di dicembre al sei gennaio, era il momento in cui la dea Diana volava sui loro campi coltivati rendendoli ancor più fertili e portava ai più piccoli frutta o dolci.

Anche oggi, ogni regione mantiene le sue tradizioni ed ognuna di esse ha un piatto tipico che la rappresenta in questo giorno. Dai cavallucci di Siena, alla pinsa del veneto, ai cammelli di pasta sfoglia della Lombardia, agli struffoli campani ed alle cartellette baresi, le ricette dolce o salate sono davvero numerose.

Tra i primi piatti, la tradizione vuole che sulle tavole non deve mancare la lasagna. Mentre per i secondi, la carne più utilizzata è quella di maiale oppure manzo. Un piatto tipico dell’Epifania è lo spezzatino della befana. Dei succulenti bocconcini di carne leggermente infarinati e cotti con pancetta e mix di erbe aromatiche.

Preparare questo piatto è semplicissimo. Fate rosolare la pancetta in una pentola con olio evo ed inserite i bocconcini infarinati. Sfumate con un po’ di cognac e lasciate evaporare tutta la parte alcolica. Condite con sale, pepe ed erbe aromatiche, aggiungete un po’ di brodo e lasciate cuocere a fuoco basso.

A cottura quasi ultimata, inserite un po’ di cacao amaro setacciato, aspettate che si sciolga completamente, dopodiché spegnete il fuoco e servite. Un piatto con un mix perfetto di gusto tra dolce e salato!