Usa, Trump cacciato anche dal film: l’appello fa il giro del web

Continua ad essere al centro di tantissime polemiche il presidente degli Usa uscente, Donald Trump: parte l’appello per levarlo da un famoso film

Trump
Trump (Getty images)

Nei giorni scorsi i sostenitori di Donald Trump hanno assaltato il Congresso degli Stati Uniti a Capitol Hill, dove si certificava l’elezione del nuovo presidente degli USA, Joe Biden. La clamorosa manifestazione che ha portato a diversi feriti e morti lascia senza parole il mondo intero, che attraverso i social continua sempre a dire la propria attraverso pareri contrastanti. Al contrario dei sostenitori dell’ormai ex presidente americano, sui social parte un appello per cacciarlo da un noto film. Infatti sui social si chiede la rimozione della sua figura nel film ‘Mamma ho perso l’aereo: mi sono perso a New York’. Dietro al protagonista si vede proprio il, non ancora, presidente degli Stati Uniti dentro al Plaza Hotel. Gli utenti suggeriscono come rimuoverlo.

Usa, dai social parte l’appello per cacciare Trump da ‘Mamma ho perso l’aereo’: “Mettete Christopher Plummer”

Usa Trump cacciato film
Donald Trump nel film ‘Mamma ho perso l’aereo’ @Screenshot Instagram

Mentre i sostenitori di Donald Trump creano tumulti e panico a Capitol Hill, il popolo dei social continua a ribellarsi contro il presidente in uscita. Infatti dopo il ban permanente da parte di Twitter, arriva anche l’appello per rimuoverlo dal famoso sequel di ‘Mamma ho perso l’aereo‘. Inoltre proprio il popolo dei social inizia a suggerire agli autori del film come fare per rimuoverlo, consigliando di inserire l’attore Christopher Plummer, che in passato ha sostituito Kevin Spacey in ‘All the Money in the World’, dopo le accuse all’attore. Dunque un suggerimento dettato dal fatto che in passato l’attore ha già preso in carico il fatto di sostituirne un altro dopo pesanti accuse. Vedremo cosa faranno gli autori del film e se accoglieranno le richieste del web.