Uomo accoltellato in pieno centro: è giallo sulla tragedia

56enne ha perso la vita a causa di alcune coltellate, l’uomo è stato accoltellato in pieno centro, i soccorritori non hanno potuto fare nulla per salvarlo

Franco Lettieri
Franco Lettieri (Fonte Facebook)

È successo ad Ascoli Piceno, un uomo originario di Salerno è stato ucciso in via dei Soderini con diverse coltellate che non gli hanno lasciato scampo. La vittima si chiamava Franco Lettieri e aveva 56 anni, è stato trovato a terra in una pozza del suo sangue. Lo hanno ucciso in pieno centro.

Sul posto tempestivo è stato l’intervento del 118. I sanitari non hanno potuto però fare nulla per salvare l’uomo, le sue ferite erano troppo gravi. Sul luogo della drammatica vicenda anche i carabinieri del Comando provinciale di Ascoli Piceno per i dovuti rilievi del caso.

Stando alle prime indiscrezioni sul caso, il 56enne prima di morire avrebbe rivelato utili informazioni ai soccorritori per permette agli agenti di rintracciare il suo aggressore. I carabinieri poco dopo hanno trovato l’uomo indicato da Lattieri ai sanitari prima di morire.

Franco Lattieri prima di morire ha fatto il nome del suo aggressore, i carabinieri lo hanno rintracciato

Franco Lettieri
Franco Lettieri (Fonte Facebook)

L’aggressore è un uomo di origine rumena residente da tempo ad Ascoli Piceno dove vive insieme alla sua famiglia. L’uomo è stato portato in Caserma, i carabinieri indagano per cercare di capire il movente che lo abbia spinto ad accoltellare Franco Lattieri.

Stando alle prime informazioni sul caso sembra che in passato la vittima abbia avuto alcuni dissapori con un parente del suo aggressore. La Procura di Ascolti Piceno sta aprendo un fascicolo per omicidio volontario. L’uomo ha accoltellato Lattieri in pieno centro lasciandolo poi a terra in condizioni gravissime, la vittima è morta poco dopo l’arrivo dei soccorritori.