Barella, dopo la vittoria arriva un’altra sorpresa: è la terza volta

Nicolò Barella, momento d’oro per il centrocampista dell’Inter e della Nazionale: dopo il gol e la vittoria di ieri, un’altra sorpresa per il 23enne

Nicolò Barella
Nicolò Barella (Getty Images)

Una due giorni ad altissima intensità emozionale per Nicolò Barella, centrocampista dell’Inter e dell’Italia. Il ragazzo, ex Cagliari, è uno dei pupilli di Antonio Conte, intoccabile nella mediana del tecnico; il ragazzo sta ripagando la fiducia dell’allenatore salentino con prestazioni davvero di altissimo livello, a conferma di essere uno dei migliori interpreti italiani del suo ruolo.

Nella supersfida di ieri sera contro la Juventus, Barella ha disputato un’altra prestazione davvero più che convincente. Una prova da migliore in campo per il 23enne che ha servito l’assist a Vidal per il gol dell’1-0 con un cross perfetto per poi chiudere la contesa con la rete del raddoppio in apertura di ripresa.

E voti altissimi nelle pagelle per il ragazzo che ha demolito i bianconeri. E l’onda lunga relativa alla gioia per la grandissima prestazione è proseguita anche oggi, perché il ragazzo ha festeggiato la nascita della sua terza figlia, Matilde. L’annuncio è stato dato da Federica Schievenin, la moglie del ragazzo.

Barella di nuovo padre: è la terza figlia

Nicolò Barella
Nicolò Barella (Getty Images)

La ragazza ha pubblicato un post su Instagram in cui ha dato il “benvenuto” all’ultima arrivata di casa Barella, Matilde. Una foto in cui si vedono le mani della donna tenere quella della piccolina, per un’immagine davvero tenerissima, quasi commovente.

Per Nicolò Barella e Federica si tratta della terza figlia femmina; la piccola Matilde si aggiunge a Rebecca, la più grande di tre anni e Lavinia di appena un anno. Prolifico non solo in campo, quindi, ma anche tra le lenzuola il giovane centrocampista che viaggia controtendenza rispetto ai dati sul calo delle nascite nel nostro Paese.

Anche in questo caso di certo la pandemia ed il lockdown totale della scorsa primavera hanno “aiutato” la coppia ad allargare ulteriormente la famiglia. E chissà se Nicolò e Federica, magari alla ricerca del maschio, proveranno ancora a diventare genitori in futuro, vista la loro giovanissima età. D’altronde le risorse economiche non gli mancano di certo.