Alan Friedman, l’assurdo attacco a Melania Trump. E nessuno lo blocca…

Alan Friedman si scaglia contro Melania Trump: l’attacco è gratuito ed assurdo, in studio silenzio assordante. E lui agisce indisturbato

Melania Trump
Melania Trump (Getty Images)

Scrittore, giornalista e politologo statunitense, Alan Friedman in diretta ad “Unomattina” ha commentato l’addio di Donald Trump e l’inauguration day per il Presidente Biden, alle prese con il giuramento. Da anni residente nel nostro Paese, ormai italiano d’adozione, è spesso ospite nelle trasmissioni tv per la sua competenza in tema di politica ed esteri.

Ed oggi era in collegamento con gli stadi del contenitore mattutino di Rai 1 proprio per commentare il giorno del giuramento e, quindi, dell’insediamento alla Casa Bianca di Joe Biden. In studio i conduttori Marco Frittella e Monica Giandotti non hanno però saputo tenere a freno la lingua del giornalista.

Incalzato su Donald Trump, Alan Friedman ha davvero esagerato nei confronti di Melania. “E’ salito sull’aereo con la sua escort, sua moglie ed è volato in Florida” la dura frase che ha scatenato molte proteste tra i fan della trasmissione. Un “no” quasi accennato dalla conduttrice Giandotti e poi il nulla, con mutismo da parte del collega Frittella ma anche degli ospiti, a partire dalla giornalista Monica Maggioni fino al direttore di Repubblica Maurizio Molinari.

Alan Friedman ed il “rimbrotto” della Giandotti

Melania Trump - Alan Friedman
Melania Trump (Getty Images)

Il giornalista statunitense ha poi concluso il suo discorso indisturbato, senza che nessuno lo ammonisse per la dura dichiarazione nei confronti dell’ex first lady. D’altronde Melania Trump è sempre stata morigerata nel suo quadriennio; nel discorso di commiato, anzi, ha velatamente criticato il suo consorte, con tanto di appello contro la violenza.

Alan, sei stato duro con Melania” il commento della Giandotti al termine dell’intervento del giornalista, “è stata una cosa forte” ha poi concluso. Un modo per provare a prendere le distanze dal giornalista statunitense che, nel corso degli ultimi quattro anni, ha più volte criticato l’operato di Donald Trump e le sue misure.

Melania Trump
Melania Trump (Getty Images)

Melania è razzista come Trump, non è la vittima; ho poi detto che è andata in Florida con la moglie” la giustificazione, un po’ arraffazzonata, di Friedman. “Mi riferisco alla cosa detta in principio” ha voluto chiarire la Giandotti in conclusione.