La chiesa crolla all’improvviso: paura nel quartiere popolare

Paura nella mattinata di oggi, improvvisamente una parte della facciata di una chiesa è crollata facendo crollare anche il solaio dell’edificio accanto

crolla facciata chiesa
crolla facciata chiesa (Getty images)

È successo nella mattinata di oggi, 20 gennaio 2021 a Napoli, improvvisamente una parte della facciata della Chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne è crollata.

La chiesa, meglio nota come ‘Rosariello’, si trova in piazza Cavour, nel quartiere popolare del centro Stella. Al momento non è chiaro come la facciata sia crollata all’improvviso. Anche il solaio di un’edificio attaccato in parte alla chiesa è crollato. Tantissima è stata la paura provata dagli abitanti della zona, molti di loro sono corsi in strada per capire cosa stesse accadendo.

La chiesa era aperta, chiunque poteva entrarvi per pregare. Fortunatamente non sono stati registrati feriti dopo che una parte della facciata è crollata. I preti che celebrano la messa nella Chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne per verificare la presenza di possibili danni sono entrati nella struttura accompagnati dai Vigili del fuoco.

È crollata una parte della facciata della chiesa ‘Rosariello’, nessuno è rimasto coinvolto

crolla chiesa
crolla chiesa (Getty images)

Tanta è stata la paura stamattina a Napoli quando improvvisamente è crollata una parte della Chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne. Fortunatamente però la vicenda si è conclusa bene, nessuno è infatti rimasto ferito.

Uno degli abitanti che vive in zona ha detto che è un miracolo il fatto che nessuno sia rimasto coinvolto nella vicenda, soprattutto perché alle spalle della Chiesa c’è una scuola e la zona è sempre molto frequentata.

Per i dovuti rilievi del caso sul luogo della vicenda si sono recati i Vigili del Fuoco, un’unità della Protezione Civile e gli agenti della Polizia municipale. Stando ad una prima ricostruzione parte della facciata della Chiesa sarebbe crollata intorno alle 7.30 di questa mattina. La vicenda si sarebbe potuta trasformare in una vera e propria tragedia dal momento che la zona è sempre molto frequentata, nessuno è però rimasto coinvolto.