Giuseppe Conte, giallo sull’orologio del Premier: perché non segna l’ora esatta?

In molti hanno notato nell’orologio di Giuseppe Conte qualche anomalia. Il “mistero” dell’ora esatta che aveva già scatenato i complottisti

Orologio Conte
Orologio Conte (Foto dal Web)

Nessuna cospirazione, discorso registrato o viaggio nel tempo. Non ce ne vorranno i complottisti, che hanno già intasato il web nel mese di ottobre con screen dell’orologio di conte alquanto ambigui. La questione infatti riguarda l’orologio da polso di Giuseppe Conte, che in Senato alle 9.30 segnava le 10.20, così come alle 10.40 – alla fine del suo intervento. Il “mistero”, che aveva tenuto banco anche durante la sua conferenza stampa di qualche mese fa, è stato svelato una volta per tutte.

In occasione di una conferenza stampa, lo scorso ottobre, i complottisti si erano sbizzarriti sul web condividendo vari screen dell’orologio. L’ora segnata dall’accessorio del Premier non era quella esatta, e così hanno preso piede le ipotesi più bizzarre. Questa volta a fare chiarezza, ci hanno pensato i conduttori della trasmissione Un giorno da Pecora.

Orologio Giuseppe Conte, mistero svelato

Orologio Giuseppe Conte
Orologio Giuseppe Conte (Foto dal web)

“Ecco, lo sapevo.. Siamo in un Truman Show”, e ancora: “Quindi Conte viene dal futuro?”. Questi e molti altri commenti hanno fatto il giro del web, tra Twitter, Instagram e altri social network. Una questione che ha tenuto banco tra complottisti e pagine del trash, nonché meme e un po’ tutti gli utenti social. L’orologio di Conte, che ha dato pane per i denti di chi già rifiuta il virus e cerca la cospirazione in ogni dove, ha avuto finalmente una spiegazione.

Ci ha pensato l’esperto di orologi Simone Bruni, da Un giorno da pecora su Rai Radio 1, a sfatare il mito ripresentatosi nel suo recente intervento in Senato. A quanto pare, l’accessorio sarebbe un modello a carica automatica, quindi probabilmente il Premier è solito lasciarlo in un cassetto per poi indossarlo dopo averlo lasciato molto tempo fermo – facendolo così scaricare. Niente di più semplice.