Superbowl: decisione storica, prima volta nel 2021

Il Superbowl 2021 è già nella storia. La partita più attesa dell’anno negli Stati Uniti avrà una prima volta assoluta. La partita finale è in programma il 7 febbraio.

Sarah Thomas
Getty Images – Sarah Thomas

Poco più di due settimane d’attesa e sarà tempo della finale del Superbowl. La partita più attesa e vista dell’anno in tutto il territorio statunitense, capace di catalizzare l’attenzione di centinaia di milioni di spettatori in ogni edizione, in questo 2021 è già nella storia. Per la prima volta assoluta infatti nell’ultimo atto del torneo di football americano ci sarà anche un’arbitro donna. Lei si chiama Sarah Thomas e sarà nel team arbitrale della finale che si terrà il 7 febbraio a Tampa, in Florida.

Una decisione progressista che si allinea a quanto già visto in molti altri sport. Solo lo scorso dicembre, solo per fare un esempio, la francese Stephanie Frappart fu la prima direttrice di gara a dirigere un match di Champions League in occasione di Juventus-Dinamo Kiev. Sarah Thomas è stata designata come giudice di down per la prossima finale del campionato NFL. Il Superbowl 2021, insomma, entra a suo modo già nella storia dello sport.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Roma, la gaffe sul sesto cambio fa infuriare i tifosi 

Arbitro donna al Superbowl 2021: chi è Sarah Thomas

L’annuncio è stato dato ufficialmente oggi e, caso ha voluto, “combacia” anche con il giorno dell’elezione di Kamala Harris come vice presidente degli Stati Uniti. È lei la prima donna, nonché prima afroamericana, a ricoprire tale ruolo nella storia del Paese a stelle e strisce. Sarah Thomas nello specifico è stata designata come l’ufficiale di campo che si occupa di posizionare con precisione la catena che indica le 10 yard da guadagnare per conquistare un primo down.

Alla sesta stagione in NFL, la Thomas taglia così un importante traguardo. Sui social è plebiscito popolare a favore dell’arbitro: “Ha fatto la storia” è il commento più ricorrente che si legge a riguardo. 46 anni, la Thomas fa parte del team di 7 arbitri capitanato da Carl Cheffers.