Blackout challenge: la nuova moda TikTok che ha quasi ucciso una bambina

Si chiama Blackout challenge ed è una nuova sfida che sta impazzando su TikTok tra i giovanissimi di tutto il mondo. Una bambina di appena 10 anni ha rischiato di morire.

si suicida in diretta
Getty Images

La nuova moda che sta impazzando tra i giovanissimi utenti di TikTok si chiama Blackout Challenge ed è una sfida che mette decisamente a repentaglio la vita dei ragazzi. In cerca di fama, views e consensi in molti negli ultimi tempi hanno deciso di accettare questa sfida tanto assurda quanto pericolosa, che nei fatti consiste nello strangolamento (o soffocamento) fino a quando non sopraggiunge la perdita dei sensi.

L’obiettivo del gioco, se così vogliamo chiamarlo, è proprio questo: trattenere il respiro o farsi strangolare da un complice finché non si sviene. Una prova di “coraggio” tra giovani che ignari dei pericoli che corrono decidono di accettare questa sfida per pubblicare poi le loro gesta sul noto social network cinese. E proprio a causa di questa incredibile moda una bimba di 10 anni ha rischiato di morire: a Palermo la ragazzina è finita nel reparto di rianimazione in arresto cardiocircolatorio dovuto a un’asfissia prolungata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Furia contro Whatsapp, gli utenti scelgono la nuova app di messaggi

Arresto cardiocircolatorio: condizioni gravi per la Blackout Challenge

A sorprendere è sia la stupidità di una sfida a dir poco pericolosa che l’età della bambina finita in rianimazione a Palermo. Ora sulla vicenda stanno indagando le forze dell’ordine: pare che la giovanissima si sia procurata una cintura e se la sia legata attorno al collo, stringendola fino a provocarsi l’asfissia e cadere a terra priva di sensi. I genitori, una volta accortisi della faccenda, hanno subito dato l’allarme e portato la figlia in ospedale. È ricoverata ora in terapia intensiva e le sue condizioni sarebbero critiche. Sotto costante osservazione da mercoledì sera, la bambina starebbe lottando tra la vita e la morte.

bollettino 14 gennaio
Ospedale (Fonte GettyImages)

Gli inquirenti intanto portano avanti le loro indagini per chiarire i punti oscuri di questa triste vicenda.