Elisa Isoardi ricorda l’amore con Salvini: “Ho sofferto, è stato un fallimento”

La bellissima Elisa Isoardi torna a parlare della passata storia con Matteo Salvini: la conduttrice afferma di aver sofferto e che fu un fallimento

Matteo Salvini Elisa Isoardi amore
Matteo Salvini con la mascherina (Getty Images)

Sono passati tre anni dalla separazione tra Elisa Isoardi e Matteo Salvini. Infatti i due sono stati insieme per cinque anni, per poi mettere la parola fine alla loro relazione. La bellissima conduttrice al momento sembrerebbe essere single, ma recentemente le è stato attribuito un presunto flirt con Raimondo Todaro dopo l’esperienza a ‘Ballando con le Stelle’, ma mai confermato.

A distanza di anni però la showgirl di Cuneo torna a parlare della passata relazione con il leader della Lega Nord, e lo fa nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo, rivelando la sua sofferenza.

Elisa Isoardi torna a parlare di Salvini a Verissimo: “La storia più importante della mia vita”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

La storia tra Elisa Isoardi e Matteo Salvini si è chiusa da tempo, ma gli strascichi lasciati si fanno ancora sentire. A tornare a parlare della loro relazione è proprio la conduttrice, che in un’intervista a Verissimo fa uscire allo scoperto tutta la sofferenza provata.

“Non importa chi ha lasciato chi, è sempre un fallimento. Ho sofferto, è stata la storia più importante della mia vita, cinque anni bellissimi che porterò sempre nel cuore. Quando si ama tanto si soffre tanto, ed io per superare la cosa ed arrivare ad avere solo ricordi felici ci ho messo tre anni. Anche se mia madre ha sempre continuato a dirmi di non piangermi addosso”. Confessioni forse inaspettate a tre anni dalla loro separazione, che però fanno capire al pubblico italiano ed ai suoi fan quanto quell’amore provato per Matteo fosse vero, e quanto abbia sofferto per la fine di questo.