Morte Kobe Bryant, il toccante ricordo della moglie Vanessa – FOTO

Oggi ricorre il primo anniversario della morte di Kobe Bryant e della figlia Gigi. Vanessa Bryant, la moglie dell’ex cestista, ha voluto ricordare così i suoi cari scomparsi.

Kobe Bryant maglia lakers- sportivi morti
Kobe Bryant con la storica maglia dei LA Lakers (Getty Images)

Un anno è trascorso dalla tragica scomparsa di Kobe Bryant. Uno dei più grandi cestisti di tutti i tempi, tra i pochissimi eletti ad essere stati accostati, per talento e risultati raggiunti, all’inarrivabile Michael Jordan, se ne andava 365 giorni fa tra le colline poco fuori Los Angeles. Nella città in cui è diventato un grande sportivo e campione, ma non solo, Kobe ha perso la vita assieme a sua figlia Gigi (già avviata al basket) e a chi era con loro su quell’ormai famoso elicottero. Ieri il messaggio dell’amico LeBron James, capace di riportare al titolo la franchigia locale dopo 10 anni dall’ultimo successo (firmato proprio Kobe). Oggi il toccante ricordo di Vanessa Bryant, la moglie di Kobe che ha voluto omaggiare a suo modo la memoria del marito e di sua figlia.

La donna ha pubblicato una lettera ricevuta da una delle migliori amiche di Gigi, poi ha rivelato: “Ancora non mi sembra vero“. Tutto il mondo dello sport, ma non solo, oggi ricorda la scomparsa di Kobe e di sua figlia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Morte Kobe Bryant, il ricordo di LeBron 

Morte Kobe Bryant: “Non mi sembra vero”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vanessa Bryant 🦋 (@vanessabryant)

Vanessa Bryant ha lasciato un toccante ricordo e ha voluto celebrare a suo modo la memoria dei suoi cari scomparsi. “Non capirò mai perché e come sia potuta accadere questa tragedia a esseri umani così belli, gentili e sorprendenti” ha scritto la donna, che ha postato la foto di una lettera ricevuta da una delle migliori amiche della sua Gianna.

Morirono 10 persone in quel tragico incidente aereo. L’elicottero sul quale viaggiavano Kobe e la figlia si schiantò violentemente, anche a causa del maltempo, contro le colline californiane poco dopo il decollo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vanessa Bryant 🦋 (@vanessabryant)

L’ex cestista si stava recando con Gianna agli allenamenti di basket della giovane (13 anni). Il fato però ha scritto una storia diversa per tutti loro.