Brigitte Bardot sciocca il mondo intero: “Il Covid ha un lato positivo”

Brigitte Bardot rilascia un’intervista choc in cui discute sull’impatto del Covid-19 sul pianeta: “Per me è stato un avvenimento positivo”

Brigitte Bardot sciocca mondo covid positivo
Brigitte Bardot, affascinante attrice francese, anni ’60 (Screenshot Instagram)

Tra le più celebri attrici di fama internazionale non possiamo non citare la bella e affascinante, Brigitte Bardot. Durante un’intervista rilasciata ai quotidiani di gossip nazionale, la cantante anni ’60, celebre in tv, per svariate copertine alla moda ha parlato della diffusione della pandemia da Covid-19.

Nonostante gli 86 anni, la madrina di bellezza parigina non fa una piega. E in occasione del periodo buio attraversato a causa della pandemia ha espresso una propria opinione a riguardo. L’attrice ha sempre dimostrato uno spirito patriottico, un pò come i suoi concittadini francesi, che hanno preso di buon gusto la “cacciata” dai confini nazionali degli immigrati. “Sono d’accordo con questa decisione. Perchè togliere un posto di lavoro ad un cittadino francese per favorire uno straniero?”

Brigitte dunque non ha problemi a ribadire ciò che ha sempre sostenuto: “Sarò denunciata? Chissene frega. Andrò in carcere e mi divertirò”

Brigitte Bardot, dallo scandalo degli immigrati al Covid: la “sentenza” che spiazza gli addetti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brigitte Bardot (@brigittebardot2896)

Le “mozioni” di pensiero che ruotano attorno al personaggio di Brigitte Bardot fanno discutere ed alimentano a “mettere benzina” sul fuoco su argomenti che riguardano il sociale e non stanno propriamente a cuore all’attrice. Uno fra questi è la considerazione che si ha sugli immigrati, un popolo spesso bistrattato e preso in odio attraverso il fenomeno del “razzismo”.

La bella Bardot ha dato la sua risposta dura, cruda e molto discutibile al giorno d’oggi. Poi, durante l’intervista al settimanale “Oggi” ha toccato anche il tema del Covid-19. Anche in questa circostanza non sono mancate le frecciate, ma stavolta a livello globale, per la popolazione.

“L’avvento del Covid ha fatto davvero bene al nostro mondo. Lo considero come una punizione della natura che una volta ridimensionata i suoi abitanti di almeno 5 miliardi potrà riprendere in mano i propri diritti”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brigitte Bardot (@brigittebardot2896)

Insomma tra incitamento al razzismo e crude considerazioni sull’uomo in generale, Brigitte si considera rafforzata personalmente e ben protetta da una “botte di ferro”. “Io non ho necessità di indossare la mascherina, tanto non mi potrò mai contagiare. Mica saranno le capre di campagna a farlo!?”