Emanuela Folliero al centro di uno scandalo: l’annuncio sui social preoccupa

La conduttrice televisiva Emanuela Folliero al centro di uno scandalo da social. Quest’ultima si è lasciata andare in un lungo sfogo che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Emanuela Folliero Scandalo Social
Emanuela Folliero durante un evento pubblico (Getty Images)

Di questi tempi (tempi estremamente digitali) non si può essere mai tranquilli. I nostri dati sono sempre Rete. E quando una rete è piena di pesci è normale che tanti accorrono per poter partecipare alla riffa. Così dobbiamo immaginare il mondo di Internet, ove non tutti vogliono fare del male, ci mancherebbe. Ma un potenziale pericolo lo dobbiamo sempre calcolare.

Potenziale pericolo che è divenuto un effettivo problema per Emanuela Folliero. La conduttrice, che per anni, esattamente 28 (dal 2 aprile 1990 all’8 luglio del 2018) è apparsa come il volto ufficiale della rete poc’anzi citata presentando la rubrica di film I Bellissimi di Rete 4, è al centro dello scandalo in ambito digitale.

Più esattamente si parla del suo account Instagram, che nelle ultime ore sarebbe stato hackerato. I dati della Folliero in mano a un gruppo di persone sconosciute. Quest’ultima, però, si anche lasciata andare a uno sfogo su Twitter.

Scandalo da social per la Folliero: arriva lo sfogo in tempo reale

Emanuela Folliero Scandalo Social
Emanuela Folliero, conduttrice di Rete 4 (Getty Images)

Brutto colpo quello che è stato inflitto a Emanuela Folliero. La storica conduttrice di Rete 4, nel giro di pochi secondi, ha perso tutti i suoi dati, immagini e video contenuti nel profilo ufficiale di Instagram.

Ma quest’ultima, oltre a contattare la polizia, si è, poi, lasciata andare a un breve ma preciso sfogo su un altro profilo, quello di Twitter. Non ha usato mezze parole per descrivere la situazione ed è entrata il più possibile nella dinamica dell’incidente digitale.

Diciamo anche che il messaggio rilasciato non è così comprensibile, e scritto in un italiano che lascia molto a desiderare. Nonostante questo, la Folliero denuncia anche il fatto che Instagram ancora non dà una risposta concreta a ciò che è successo. Lei, però, sa che il profili è in mano a un gruppo di turchi. Il mistero rimane tale, almeno per ora.