Passaporto Covid, diversi Paesi pronti ad adottare la misura

Come già discusso nelle scorse settimane, alcuni Paesi stanno pensando di adottare il Passaporto Covid. Il dibattito sul certificato d’immunità

Stoccolma
Stoccolma (GettyImages)

E’ la Svezia la prima nazione a parlare in maniera concreta del Passaporto Covid. L’idea sarebbe quella di renderlo necessario, o obbligatorio, per gli spostamenti prima dell’estate, per permettere di viaggiare o partecipare ad alcuni eventi alle persone immuni e vaccinate. Nella giornata di ieri – 3 febbraio – era stata la Danimarca a parlare di un “corona pass”. Secondo quanto riportato dal The Guardian, lo stesso ministro alla digitalizzazione svedese, Anders Ygeman, sarebbe a favore di un passaporto elettronico per facilitare attività di viaggio e altro tipo.

Intanto il dibattito è aperto, sia nel mondo accademico che in quello dei diritti umani. Lasciare svolgere attività solo agli immuni, come proposto dall’Oms, potrebbe aprire le porte a scenari di discriminazioni. Il rischio sarebbe quello di lasciare indietro quei Paesi con minore attività di vaccinazione.

Passaporto Covid, i pro e i contro: Oms al lavoro

Persone in fila in mascherina a Stoccolma
Persone in fila in mascherina a Stoccolma (GettyImages)

Le associazioni all’interno della Coalizione europea per la vaccinazione hanno incontrato nelle scorse ore Sandra Gallina, per discutere della comunicazione riguardo le vaccinazioni. Tra i vari temi trattati, anche quella del Passaporto Covid, come una sorta di certificato di immunità, che potrebbero essere utilizzati nei viaggi – dimostrando che quella persona è immune per non sottoporla a quarantene e isolamenti.

L’Oms in queste ore è al lavoro su parametri e standard minimi, insieme alla Commissione, per quanto concerne il certificato di vaccinazione. L’obiettivo è quello di identificare velocemente i cittadini vaccinati e immuni. Sul Passaporto Covid intanto, anche i Paesidell’Unione Europea sono divisi, in quanto ci sono ancora dubbi sul fatto che i vaccini impediscano la trasmissione del virus.