Noto calciatore arrestato per spaccio: ecco di chi si tratta

Ex calciatore della Lazio è stato arrestato dai carabinieri per spaccio di droga, ecco chi è e quanta droga hanno trovato gli agenti nella sua abitazione

Alessandro Corvesi arrestato
Alessandro Corvesi (Screenshot Facebook)

Un noto calciatore di 32 anni è stato arrestato con la grave accusa di spaccio di droga. Si tratta di Alessandro Corvesi, noto soprattutto per il suo passato nelle giovanili della Lazio. Dal 2017 il calciatore gioca nella squadra Campus Eur 1960, società che gioca nel campionato d’eccellenza. In passato ha giocato anche nel Pavia e nel Prato.

Nel 2014 il calciatore era diventato noto per via della sua relazione sentimentale con Antonella Mosetti, più grande di lui di tredici anni. La loro chiacchierata storia d’amore giunse al capolinea dopo circa un anno.

Il 32enne è stato arrestato dai carabinieri di Ostia, all’interno del suo appartamento ad Acilia hanno trovato più di 26 kg di cocaina, per un valore che supera i 5 milioni di euro. All’interno dell’abitazione di Alessandro Corvesi gli agenti hanno anche trovato 200mila euro in contanti.

Alessandro Corvesi arrestato per spaccio di droga, oltre alla cocaina in casa sua anche 210mila euro in contanti

arrestato calciatore droga
arrestato calciatore (Getty Images)

Alessandro Corvesi è stato accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dopo l’arresto  stato condotto nel carcere di Rebibbia.

Stando alle prime informazioni sulla vicenda, durante un normale controllo di routine i carabinieri hanno notato che il calciatore aveva un comportamento strano. Gli agenti si sono insospettiti e lo hanno seguito fino alla sua abitazione, dove hanno deciso di effettuare un’ispezione.

Nell’appartamento di Alessandro Corvesi hanno trovato 25 panetti di cocaina e moltissimi contanti, 210mila euro. Gli investigatori pensano che la droga fosse destinata al mercato delle più note piazze romane usate per lo spaccio.