Hamilton, l’ultimo contratto è stellare: la cifra lascia a bocca aperta

Lewis Hamilton si appresta a firmare un contratto davvero stellare: per la stella della Formula 1 c’è in ballo anche un altro aspetto.

Hamilton Contratto 2021
Lewis Hamilton. sette volte campione del mondo di F1 (Getty Images)

Ci sono campioni destinati a fare la storia di uno sport. Personaggi che occupano la scena per anni, “mangiandosi” tutto, non lasciando nemmeno un pezzo di dolce per gli avversari. Questo è anche lo sport: riuscire a tirar fuori dei campioni che, col tempo, diventano leggenda.

Uno di questi è sicuramente Lewis Hamilton. Il pilota ha spento, da pochissimo, esattamente un mese (7 gennaio 2021), le 36 candeline, ma è ancora voglioso di mettere in scena tutto il suo talento. Già sette volte campione del mondo in Formula 1, al pari di un altro grande di questo sport: Michael Schumacher.

Una carriera splendida, sempre in “sella” alla Mercedes. E proprio col questo team firmerà un nuovo contratto, a dir poco stellare. Un contratto che prevede due stagioni, ma con una variante che sarà messa in campo, se lo vorrà, dallo stesso fenomeno britannico.

40 milioni di euro l’anno: arriva il contratto stellare per Hamilton, e non solo questo

Hamilton Contratto 2021
Lewis Hamilton ride durante un’intervista (Getty Images)

Una cifra a dir poco spaventosa: 40 milioni di euro l’anno, per due stagioni. Ma con una variante: Hamilton potrà decidere di smettere già dalla prossima stagione. Dipenderà tutto da lui. Se la firma ancora non c’è, è solo questione di tempo, almeno per il 2021.

Poi, per la stagione 2022, tutto dipenderà dal sette volte campione del mondo di Formula 1. L’età avanza, i record sono tanti, qualcuno ancora da battere: può centrare le 100 vittorie, ora fermo a quota 95. E anche le 100 pole: anche qui, fermo a quota 98.

Per non parlare poi dei bonus che aumenteranno ancora di più l’ingaggio annuale. Ma, per Lewis, il problema non è mai stato l’aggancio. Con Toto Wolff, numero della Mercedes in F1, c’è stato, da sempre, un rapporto di amicizia. E continuerà a esserci anche quando Hamilton smetterà di mettere le mani sul volante e di “volare” in pista. Il pilota britannico, da anni, è al centro di alcune lotte per tutelare l’ambiente circostante. Lo si è visto anche durante qualche spot. Tutto qui. E non è poco. Vuole vedere un cambiamento anche nella sua scuderia!