Ibrahimovic, il festeggiamento lascia a bocca aperta: cosa fa? – VIDEO

Zlatan Ibrahimovic festeggia il record in modo insolito: il video è delirante, lo svedese fissa già i nuovi passi. “Verso il prossimo obiettivo”

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic campione senza età. Classe 1981, tornato in Italia l’anno scorso dopo l’esperienza negli Stati Uniti, sta smentendo tutti i suoi detrattori a suon di prestazioni e gol. Il bomber svedese ha trascinato i rossoneri fino al primo posto ed ora l’obiettivo del bomber è conquistare lo scudetto, che sarebbe l’ennesimo per lui.

A quasi 40 anni non ha alcuna voglia di appendere gli scarpini al chiodo, considerato come sia ancora decisivo, come dimostrano le statistiche. E ieri è stato sicuramente un giorno importante per lo scandinavo; la doppietta messa a segno contro il Crotone, infatti ha portato l’attaccante del Milan a raggiungere un record toccato davvero da pochissimi.

Ibra ha infatti toccato quota 501 gol in carriera dopo aver scavallato 500; un traguardo festeggiato da tutti i suoi compagni di squadra che, sui social, si sono complimentati con il loro leader. Ed Ibra ha voluto ricordare il traguardo raggiunto non solo in campo, ma anche a casa.

Zlatan Ibrahimovic e la danza speciale


Tornato nel suo appartamento milanese, l’attaccante svedese ha dato sfoggio delle sue doti di ballerino, peraltro già messe in mostra in passato. Una sorta di danza celebrativa, con piccoli passi effettuati con gambe e mani. Ibra, però, non è certo un calciatore che si siede sugli allori.

Ed infatti ha già rilanciato la sfida, sempre nella storia su Instagram. “Verso un altro obiettivo“, con tanto di guanto di sfida lanciato. E lo stesso messaggio, Ibra l’aveva anche scritto nella didascalia di un’immagine piuttosto eloquente; sguardo in avanti, seppur coperto dagli occhiali da sole, alla guida della sua Ferrari.

CLICCA QUI PER VEDERE IL BALLETTO DI IBRAHIMOVIC

Ibrahimovic è quindi pronto a scrivere nuove pagine di storia del calcio, non solo personali, riscrivendo record su record. La strada davanti a sé, infatti, appare decisamente lunga, nonostante l’età. Ed i tifosi del Milan non possono che rallegrarsi nell’avere lo svedese in squadra.