Alda D’Eusanio, lo psichiatra: “Ha dei gravi disturbi, GfVip un errore”

Dopo la squalifica definitiva di Alda D’Eusanio dal Grande Fratello Vip, parlo lo psichiatra. Pare che la giornalista soffra di gravi disturbi.

alda d'eusanio gravi disturbi
Alda D’Eusanio (Fonte YouTube)

Dopo le dichiarazioni molto forti fatte dalla giornalista, Alda D’Eusanio, la produzione del Grande Fratello Vip ha deciso di squalificare con effetto immediato la new entry. Infatti, la 70enne era entrata da pochissimi giorni a fare parte del cast del reality quando ha pronunciato frasi considerate da eliminazione. Il suo abbandono non è avvenuto in diretta, bensì la D’Eusanio è stata chiamata in confessionale e non ha fatto più ritorno in casa.

L’ex gieffina non ha ancora parlato in merito alla vicenda e non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale. A tonare sull’argomento è stato, invece, un noto psichiatra e opinionista televisivo, Alessandro Meluzzi. Stando a quanto ha dichiarato il professionista, la giornalista non sarebbe da condannare in quanto soffre di gravi disturbi causati da un incidente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Matilde Brandi svela chi le piaceva al Gf Vip, poi propone una missione: di che si tratta

Meluzzi prende la difese di Alda D’Eusanio: “Ha perso il concetto del limite”

alda d'eusanio problemi psichiatrici
Alessandro Meluzzi (Fonte GettyImages)

Il noto professionista e psichiatra, Alessandro Meluzzi, è intervenuto in difesa dell’ex gieffina squalificata recentemente dal Grande Fratello Vip. “Alda potrebbe soffrire di disturbi transitori della coscienza” ha dichiarato l’opinionista televisivo. Infatti, la 70enne nel 2012 è stata vittima di un incidente stradale in seguito al quale è finita in coma per settimane. Le ripercussioni sulla sua salute mentale sono state abbastanza gravi.

Lo psichiatra ha avanzato l’ipotesi che la giornalista non sia nel pieno delle sua capacità di intendere e di volere. Durante l’intervista ha anche suggerito al suo avvocato di prendere in considerazione lo stato di salute mentale della D’Eusanio nella disputa legale. Infatti, l’ex vippone è stata denunciata sia da Laura Pausini e dal marito che dal noto agente pubblicitario Adriano Aragozzini accusato di aver distrutto Mia Martini. Meluzzi sostiene che in seguito al coma Alda non sia più la stessa e potrebbe aver perso il senso del limite e del buon senso. Ciò comporta che la 70enne passi direttamente all’atto di agire o verbale senza avere nessun filtro.