Sparatoria fatale, vittima un 39enne: la dinamica dell’agguato

Un uomo di 39 anni ha perso la vita ieri sera a causa di una fatale sparatoria che non gli ha lasciato scampo, ecco come si sono svolti i fatti

39enne ucciso sparatoria
39enne ucciso sparatoria (Getty Images)

La drammatica vicenda si è svolta nella serata di ieri 12 febbraio 2021 a Napoli, nel quartiere Scampia. Un uomo di 39 anni è stato ucciso con diversi colpi di arma da fuoco.

La vittima è Vincenzo De Luca, i fatti si sono svolti all’interno di un circolo ricreativo, ‘Ultrà Napoli Sezione Scampia Ciccio Turrini’. Quando è stato ritrovato era disteso a terra, diversi erano i colpi di arma da fuoco su tutto il corpo. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Cardarelli, le sue condizioni però sono apparse subito disperate.

Agguato a Scampia, 39enne ucciso a colpi di arma da fuoco

Sparatoria vittima 39enne
Sparatoria vittima 39enne (Getty Images)

Inutile si è rivelata la tempestiva corsa in ospedale, per Vincenzo De Luca non c’è stato nulla da fare. Le sue condizioni di salute erano troppo gravi, i medici non hanno potuto fare altro che constatare il suo decesso. Sul luogo della terribile vicenda sono intervenuti anche i Carabinieri della compagnia Stella per i dovuti rilievi del caso.

Gli agenti indagano per cercare di chiarire con esattezza la dinamica dell’agguato e scoprire l’aggressore o gli aggressori del 39enne. Al momento non è chiaro il motivo che abbia spinto l’assassino di De Luca ad aggredirlo con molta violenza fino ad ucciderlo. Saranno le indagini a chiarire il movente ed ogni altro dettaglio della drammatica vicenda avvenuta ieri sera nel quartiere Scampia di Napoli.