Tenta di derubare la nonna ma il nipote gli spara: 12enne nei guai

Una rapina che termina in tragedia, dove un ladro entra in casa di una signora ed il nipote per proteggere la nonna finisce nei guai

omicidio palermo
Polizia (Fonte GettyImages)

A volte alcune vicende che succedono nella vita sono davvero inaspettate ed incredibili. In America infatti un bambino di soli 12 anni si ritrova in una situazione difficilissima e prende una decisione inaspettata. Mentre è a casa della nonna, una signora di 63 anni, entrano in casa due ladri per rubare soldi e gioielli alla donna, ma vengono sorpresi. Linda Ellis, nonna del bambino, viene ferita ad una gamba con un’arma da fuoco per costringerla a tirare fuori il denaro. In quel momento però ad intervenire è proprio il piccolo, che nonostante la paura decide di affrontare i malviventi e spara ad uno dei due ladri, ferendolo gravemente e costringendo entrambi a fuggire. Ma ora il bambino di 12 anni potrebbe finire nei guai.

Ladri entrano in casa della nonna e lui gli spara: uno muore dopo lo sparo del nipote

omicidio palermo
Polizia (Fonte GettyImages)

Una rapina diventa tragedia in North Carolina, a Goldsboro. Infatti in casa di una donna di 63 anni entrano due ladri, che le sparano alla gamba per portare via la refurtiva. Ad intervenire però è il nipote di 12 anni, che per proteggere la nonna spara ad un malvivente e li costringe a fuggire. Pochi isolati lontano dalla casa viene ritrovato il ladro in gravi condizioni a causa della profonda ferita, e dopo poche ore in ospedale muore. La Polizia ora continua a cercare il secondo ladro che è riuscito a fuggire, ma nel frattempo si occupa della nonna e nel nipote. Infatti la signora è attualmente in ospedale, ma senza gravi conseguenze, il bambino invece non verrà seguito penalmente dalla legge, poiché la sua è stata legittima difesa. Anzi, nella città ora è un eroe.