Grave lutto per il mondo della musica, addio all’icona di Bandabardò

E’ morto Enrico Greppi, conosciuto da tutti come Erriquez. Era stato il fondatore della Bandabardò negli anni ’90: lutto nel mondo della musica

Enrico Greppi primo piano
Il cantante della Bandabardò Enrico Greppi (Foto dal web)

Grave lutto nel mondo della musica. E’ morto Enrico Greppi, noto come Erriquez, all’età di 60 anni. L’uomo, fondatore della nota band folk Bandabardò, era originario di Firenze, ed è morto nella giornata di oggi nella sua abitazione di Fiesole. Leader e fondatore del gruppo insieme al chitarrista Alessandro Finazzo, i due fondano la band nel 1993, dopo che proprio Enrico aveva convinto Finaz a passare dalla chitarra elettrica all’acustica.

La notizia della morte di Erriquez, confermata dal suo manager, ha sconvolto tutto il panorama musicale italiano. Proprio lo scorso anno, la pagina di Youtube della banda, aveva condiviso il suo più famoso singolo – Se mi rilasso collasso – in una featuring con artisti del calibro di Carmen Consoli e Caparezza. Se ne va dunque uno degli idoli della musica folk italiana, dopo una grave malattia che lo affliggeva da anni.

Muore Enrico Greppi, 28 anni dopo la fondazione della band

Enrico Greppi primo piano
Il cantante Enrico Greppi (Foto dal Web)

Nel 2018 al Mandela Forum di Firenze, il gruppo toscano aveva festeggiato i 25 anni con un enorme concerto dal vivo. Proprio sul ritorno sul palco, Enrico Greppi si era espresso nello scorso mese di marzo, dicendosi preoccupato sulla possibilità i tornare a cantare a causa della pandemia. Il mondo della musica italiana si è stretta in queste ore intorno ad amici e familiari, per la perdita di un grande della musica folk, che in questi 30 anni ha regalato emozioni a milioni di giovani e un paio di generazioni.

Indimenticabili i pezzi “Se mi rilasso collasso” e “Manifesto”.