Lucrezia Lando con un vestitino cortissimo: un San Valentino “speciale” – FOTO

Lucrezia Lando ha regalato ai fan un post San Valentino infuocato. Vestito rosso attillato e curve in bella mostra: “Chi l’ha detto che è solo il 14”

Lucrezia Lando scollatura
La ballerina Lucrezia Lando (Fonte Instagram)

Continua ad ammaliare i suoi fan con post seducenti, la meravigliosa Lucrezia Lando. Fiera e contenta della sua relazione con il collega Marco De Angelis, la Lando ha infiammato i social con una serie di post piccanti e teneri allo stesso tempo. Nella giornata di oggi, l’ultima vincitrice di Ballando Con Le Stelle, ha condiviso infatti – come moltissime altre donne dello spettacolo – un post per ricordare che San Valentino non è solo 14, ma dovrebbe essere celebrato ogni giorno.

Una smielata del giorno dopo, che ha fatto breccia nel cuore dei fan, con tanto di programma dettagliato della serata di ieri in didascalia. Scherzi a parte, ecco cosa ha scritto la donna in didascalia: “Marco è imprevedibile e soprattutto non aspetta Febbraio – continua – chi ha detto che San Valentino è solo 14?”.

Lucrezia Lando si gode Marco De Angelis dettano legge

Marco De Angelis e Lucrezia Lando
Marco De Angelis e Lucrezia Lando (Instagram)

Avevano cominciato la loro relazione fuori dalla luce dei riflettori. Molto schivi e riservati, i due ballerini non davano nemmeno parvenza di una frequentazione, all’inizio del loro rapporto. Niente frasi romantiche, niente dediche, niente foto insieme. Molte riviste, durante i primi gossip, scrivevano dei due come “riservati” e che non erano soliti concedersi a delle effusioni in pubblico.

In poco tempo però, tutto è cambiato. Adesso Lucrezia e Marco sono una delle coppie, non solo più unite del mondo dello spettacolo, ma anche più social. Come potevano dunque esimersi dalla pubblicazione di foto e post per San Valentino? Infatti non ci hanno deluso, ma anzi, hanno anche dettato legge su “come si fa il buon fidanzato tutto l’anno, e non solo il 14!”. Ecco il post condiviso da Lucrezia qualche ora fa