“Non voglio essere un meme”: perché Rafa Nadal ha lasciato la conferenza

Rafa Nadal perde contro Tsitsipas e lascia la conferenza stampa: “Non voglio essere un meme” ha spiegato il tennista spagnolo. Cos’è successo

Rafa Nadal
Rafa Nadal (Getty Images)

Rafa Nadal ha vinto praticamente di tutto in carriera. Quando si arriva a livelli altissimi come lo spagnolo, la caduta è decisamente più rovinosa; bisogna saper perdere, però, ed il tennista sa essere top anche nella sconfitta. Una dote certamente non comune nel mondo dello sport.

Di scena agli Australian Open, Nadal è caduto in maniera davvero incredibile al cospetto di Tsitsipas, avversario ostico ma di certo non un fulmine di guerra. Ed infatti lo spagnolo aveva vinto quasi in scioltezza i primi due set. Una sorta di passeggiata per Rafa, fino al vero e proprio dramma sportivo. In quattro ore di gioco una rimonta clamorosa subita, fino alla sconfitta.

Un ko bruciante per Nadal, perché la finale dello Slam era ad un passo così come il primo posto nella classifica Atp. Eppure lo spagnolo, senza cercare né alimentare alibi, in conferenza stampa ha elogiato il rivale.

Rafa Nadal scappa dalla sala stampa: la spiegazione

Rafa Nadal
Rafa Nadal (Getty Images)

Il tennista, in conferenza stampa, ha spiegato la sua situazione. “Merito tutto di Stefanos” ha spiegato Nadal, “tanti gli errori commessi nel tie break – ha ammesso lo spagnolo – il torneo è molto importante per me e non avrei dovuto perdere“. E’ deluso Nadal, e lo dimostra. “Mi dispiace ma ho perso contro uno dei migliori. Per creare altre opportunità dovrò lavorare ancora” ha sostenuto.

Stefanos nei momenti decisivi ha giocato meglio, non è bastato provare a lottare fino all’ultimo“. Nessun alibi, dicevamo, per Nadal. “Era migliorata la schiena” ha sostenuto. Una conferenza stampa che filava liscia come l’olio fino al gesto clamoroso del tennista.

Nadal, all’improvviso, ha lasciato la sala stampa, senza uno straccio di spiegazione. Ha dei crampi Nadal e pur di non mostrare il suo dolore, la sua sofferenza, ha preferito andare via. Lo spagnolo, poi, è tornato nella sala, davanti ai giornalisti rimasti ai loro posti.

Rafa Nadal
Rafa Nadal (Getty Images)

E’ chiara la mia situazione fisica” ha detto, prima di spiegare il motivo del suo allontanamento. “Non volevo diventare ancora una meme, perciò ho lasciato la sala” ha ammesso. Il riferimento è ad un episodio simile accaduto qualche anno fa.