“Ho commesso un omicidio”. Ma è una scusa per un motivo assurdo

Un uomo ha messo in atto uno stratagemma decisamente controverso per uno “scopo” personale. “Dovete venire, ho commesso un omicidio” l’allarme alla polizia, ma dietro c’è ben altro.

neve ucraina
Neve in Ucraina – Getty Images

La notizia che riporta il New York Post è di quelle alle quali si fa fatica a credere. Un uomo residente in Ucraina avrebbe messo in atto una vera e propria “recita“, almeno dal suo punto di vista, per uno scopo a dir poco personale. Se di recente l’Italia è stata coperta da una coltre bianca, con la neve che è caduta anche lungo le coste, pensate in paesi freddi e dagli inverni rigidi come l’Ucraina quali disagi possono causare i metri che cadono in terra e si posano in strada.

E proprio per questo l’uomo avrebbe chiamato la polizia, per farsi sgomberare il viale di casa “a costo zero” dalle forze dell’ordine. L’architetto di questa fantasiosa truffa, infatti, di fronte all’assenza dei mezzi di sgombero neve del comune, ha deciso di mettere in scena un omicidio, al punto da chiamare la polizia per confessare di aver appena ucciso il compagno della madre.

I primi sospetti però quando il “reo confesso” aveva dichiarato che, per entrare in casa, sarebbe servito un mezzo spazzaneve.  La polizia però è riuscita a farsi strada anche con un “semplice” Suv e, entrata in casa, l’uomo ha dovuto confessare la sua messa in scena.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Troppa neve, rimedio “virale” dell’uomo

Dichiara omicidio per farsi spalare la neve: cosa rischia ora

L’uomo ha prontamente confessato di aver inscenato il tutto, di aver finto il reato per far sì che i mezzi della polizia potessero sgombrargli il viale di casa. Di fronte all’inefficacia del servizio comunale il finto killer ha voluto esagerare, ma ora rischia veramente grosso. È stato infatti accusato di procurato allarme e di aver sporto una falsa denuncia.

palaghiaccio crolla
Neve (Fonte GettyImages)

Va detto, comunque, che negli ultimi giorni in Ucraina ci sono state nevicate record. Al punto che in alcune città si è anche superato il mezzo metro di neve.