Femminicidio, doppia tragedia per una coppia: è giallo sul movente

Doppio dramma per una coppia di anziani legati da moltissimi anni da un grande amore, la Polizia indaga sul movente del femminicidio

Anziano alla finestra
Uccide moglie e si suicida (Getty Images)

La drammatica vicenda si è svolta in provincia di Vicenza, a Rosà. Una coppia di anziani è stata trovata in casa senza vita per ragioni ancora da chiarire.

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti potrebbe trattarsi di un omicidio-suicidio. A quanto pare il marito potrebbe aver ucciso la moglie e subito dopo si sarebbe ucciso. Sul caso indaga la Polizia, al momento non sono ancora noti i motivi che avrebbero spinto l’anziano signore a compiere gesti così estremi.

Ad allarmare le forze dell’ordine è stato un partente della coppia. Preoccupato perché non riusciva a mettersi in contatto con loro, si è recato nella loro abitazione. Aveva le chiavi di casa ed è entrato per capire cosa fosse successo, giunto all’interno dell’appartamento l’amara scoperta, entrambi erano morti.

Doppia tragedia a Rosà, il Sindaco commenta la vicenda e parla della coppia

Omicidio-suicidio indagini
Omicidio-suicidio (Getty Images)

Anche il Sindaco di Rosà, Paolo Bordignon, ha commentato la drammatica vicenda. A detta sua il primo pensiero in questi momenti va ai parenti che stanno vivendo un tale dramma ancora inspiegabile. Ha poi manifestato la sua vicinanza e la loro preghiera.

Riferendosi ai due anziani trovati senza vita il Sindaco di Rosà ha fatto sapere che erano due normalissime persone che non avevano mai dato in passato segnali di difficoltà o disagio. Stando a quanto gli hanno raccontato i familiari la coppia era per tutti un punto di riferimento e conforto. Fino al momento del drammatico episodio sembravano due persone unite da molti anni da un bellissimo e grande amore.