Bill Gates ospite da Fazio parla della pandemia: “La colpa? I governi..”

Dopo Barack Obama, Fabio Fazio centra un altro grande appuntamento: in collegamento arriva Bill Gates, che parla di pandemia e clima. Duro attacco.

Bill Gates Fabio Fazio
Il conduttore televisivo Fabio Fazio (Getty Images)

Per fortuna non esiste solo la tv spazzatura. Qualche pezzo da novanta torna a visitare anche i salotti della televisione italiana. E quando a ospitarlo è il servizio pubblico, come “Mamma Rai”, tutto diventa più magico, più brillante, più chiaro e intenso.

Nelle ultime ore, in collegamento televisivo, è tornato ad apparire uno dei più importanti filantropi del nostro tempo: Bill Gates. È stato ospite da Fabio Fazio, nella trasmissione Che Tempo Che Fa, condotta sui Rai 3. Dopo Obama ecco che si presenta un altro pezzo da novanta.

Un piccolo tributo per lui, con la musica degli U2, One. Per fargli rivivere discorsi, momenti, innovazione che hanno portato a una vera e propria rivoluzione, quella digitale. Gates ringrazia, ma poi prende parola e spara subito due problemi da affrontare nell’immediato: pandemia e cambiamento climatico.

Fazio ospita anche Bill Gates: il filantropo tira in ballo i governi mondiali

Il suo nuovo libro parla chiaro già dal titolo: Clima. Come evitare un disastro – Le soluzioni di oggi, le sfide di domani. Bill Gates parla chiaro e fin da subito mette in evidenza il problema legato alla pandemia: “I governi mondiali sono stati colti alla sprovvista e questo non è un buon segno. Non siamo riusciti a prevenire in tempo ciò che poteva essere prevenuto con accurate osservazioni. In futuro non dovremmo commettere questi errori”.

E nel futuro del filantropo c’è sicuramente il problema e la lotta ai cambiamenti climatici. Un grosso problema. Che toccherà, da vicino, più i paesi poveri che quelli ricchi. Per Gates è arrivato il momento di combattere, a tutto tondo, la povertà nel mondo.