Matilde Brandi alza la gamba e si appoggia lì: “Finalmente” – FOTO

Matilde Brandi si presenta in uno scatto durante una giornata di sole, alza la gamba e si appoggia sul cofano della macchina: “Finalmente”. Lo dicono anche i fan.

Matilde Brandi Gamba Jeep
Matilde Brandi (Fonte Instagram)

L’inverno va, piano piano, sparendo. Manca ancora un mese esatto, ma febbraio è già all’ultimo giro di corsa. Il mese più corto, quello che taglie in due il freddo gelido. Poi, a marzo, già si comincia a sperare nelle belle giornate. Non quelle troppo calde, ma dove il sole splende alto in cielo e tutto ci sembra apparire più caldo, in tutti i sensi.

I sensi di Matilde Brandi, che non ci mette tanto a uscire dalla “tana”. Ormai i social network, soprattutto suo profilo di Instagram, che conta quasi mezzo milione di follower, sono diventati la sua seconda casa.

Dove c’è da prendere, prende. Dove c’è da dare, dà. Senza indugiare troppo. Dona tutta la sua bellezza in uno solo scatto, con la sua bella chioma liscia e bionda in bella vista. Alla prima, vera, giornata di sole, non poteva che presentarsi in versione rock, poggiata sul cofano della macchina. I follower impazziscono per lei.

Piccolo rialzo della gamba: Matilde Brandi si espone al sole

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matilde Brandi (@matildebrandireal)

Pantalone a “sigaretta”, come si portava un tempo: stretto sopra e largo sotto. Si presenta in uno stile molto rockettaro, degli anni che furono. Ma il sorriso è quello di sempre. Piccolo rialzo della gamba, si appoggia sul cofano della macchina e si fa baciare dai raggi della stella più vicina alla Terra.

I follower la acclamano con i soliti commenti: “Bellissima”, “Stupenda” o anche “Meravigliosa creatura”. Simpatico il commento di un follower che non ci pensa due volte e va subito al sodo: “Dove sei?”. Voleva “scroccare” un appuntamento. Matilde, però, non risponde, né a lui, né agli altri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matilde Brandi (@matildebrandireal)

Dalla Jeep al pianoforte. Dalla macchina a uno strumento musicale. La Brandi sempre più variegata, come i colori che indossa. Nello scatto vicino al piano il colore rosso le dona una spiccata sensualità, compreso lo spacco che arriva fino in “cielo”.