Uomini e Donne, il dramma del corteggiatore: “Ho avuto un infarto”

Una confessione drammatica, per il corteggiatore “over” di Uomini e Donne. Il racconto delle difficoltà, poi la malattia: “Ho avuto in infarto”

Claudio Cervoni primo piano
Il concorrente over Claudio Cervoni Uomini e Donne (Screenshot Mediaset Play)

Claudio e Sabina hanno attirato l’attenzione di molti telespettatori, nelle ultime settimane, per la loro frequentazione. Una frequentazione andata in fumo, dopo la decisione della “corteggiata”, che ha a quanto pare deciso di mettere la parola fine alla relazione che andava avanti da un mese. La motivazione sarebbe stata quella di non voler portare avanti una storia, che probabilmente sarebbe sfociata in un amore non corrisposto.

Nonostante il fallimento, Claudio Cervoni non si è rammaricato, ma è andato avanti. Il tronista over di Uomini e Donne si è inoltre lasciato andare a delle confessioni personali, durante il magazine ufficiale della trasmissione. Un periodo difficile in famiglia, dal punto di vista della salute, sia della figlia che della propria di salute.

Uomini e Donne, Claudio Cervoni confessa: “Mia figlia è stata male”

Maria De Filippo
Maria De Filippo a Uomini e Donne (Fonte Instagram)

“Mia figlia è stata molto male e mi è venuto un infarto”. Così Claudio Cervoni ha descritto il difficilissimo periodo passato, negli ultimi 5 anni. Un passato sicuramente non facile per l’uomo, che nella vita dopo la separazione della moglie, non ha mai trovato la serenità giusta per godersi una nuova relazione. La malattia della figlia e l’infarto, hanno contribuito al buio degli ultimi anni. “Sono stati 5 anni difficili”, ha confessato.

L’uomo inoltre, viene da delle scottanti delusioni d’amore. Oltre al grande amore della sua ex moglie, il concorrente di Uomini e Donne over ha dovuto dire addio anche ad altre donne nella sua vita. Tra le sue relazioni passate, anche quella con una 28enne, dove la differenza di età ha influito nella separazione.