Trema la terra in Grecia, forte scossa di terremoto: magnitudo e situazione

Paura in Grecia per la terra che torna a tremare: una forte scossa di terremoto nel paese ellenico spaventa la popolazione e si avverte nei paesi vicini

scossa terremoto croazia zara adriatico
Terremoto (Getty Images)

La terra torna a tremare in Grecia e lo fa in maniera forte. Infatti intorno alle 11:16 di questa mattina in Grecia viene avvertito un forte terremoto di magnitudo 6.3 nella zona centrale del paese, nei pressi di Tirnavos, città a nord di Atene e Larissa. Inoltre la scossa viene registrata ad una profondità di 10 km. Per ora nella zona del sisma non si registrano feriti o danni, ma le autorità stanno lavorando per mettere in sicurezza la situazione. A spaventare ulteriormente i greci però sono state anche le due seguenti scosse di assestamento, più leggere ma comunque preoccupanti. La potenza del terremoto si è sentita anche in Macedonia del Nord ma non solo. Infatti arriva anche in Italia.

Terremoto di 6.3 gradi in Grecia avvertito anche in Italia: questa mattina sisma in Croazia

terremoto
Terremoto (Getty Images)

La Grecia si spaventa questa mattina a causa di una forte scossa di terremoto al centro del paese. La magnitudo è di 6.3 gradi sulla scala Richter, ma fortunatamente non si registrano vittime o feriti al momento. Nel frattempo la scossa viene avvertita anche in Puglia, dove in maniera più leggera la terra ha tremato. Anche la Croazia all’alba di questa mattina si è svegliata nel terrore, poiché una scossa di 4.2 gradi si è verificata a Bisnovo, cittadina a circa 50km dalla capitale Zagabria. La scossa viene registrata ad una profondità di 3 km, ma questa torna a fa rivivere l’incubo dello scorso dicembre, quando una scossa di 6.4 gradi devastò Petrinja, una cittadina nella regione di Banija. Fortunatamente l’entità di quest’ultima è molto più leggera con nessun ferito e nessuna vittima, ma ovviamente la paura torna nei cittadini.