Orietta Berti, frecciata al vetriolo ai cantanti di Sanremo: “Io non uso aiuti”

Dopo l’esibizione di ieri sera Orietta Berti è ospite del programma ‘Oggi è un altro giorno’ di Serena Bortone: arriva la frecciatina ai cantanti di Sanremo

Orietta Berti all'Ariston
Orietta Berti sul palco di Sanremo (Getty Images)

Un ritorno sul palco di Sanremo emozionante quello di Orietta Berti. La cantante emiliana torna al teatro Ariston dopo ben 29 anni e conquista il pubblico a casa ed i social network, che non fanno che elogiare la sua energia e la sua voce. Questa sera ci sarà la serata cover, e la Berti canterà ‘Io che amo solo te’ di Sergio Endrigo con ‘Le Deva’. In attesa di esibirsi di nuovo la cantante è ospite oggi pomeriggio del programma di Serena Bortone,Oggi è un altro giorno‘, dove non le manda a dire agli altri cantanti. Arriva infatti una frecciata al vetriolo verso gli altri concorrenti in gara.

Orietta Berti critica gli altri concorrenti di Sanremo: “Usano aiuti per l’intonazione”

Orietta Berti Sanremo
Orietta Berti si esibisce a Sanremo 2021 (Getty Images)

Una voce storica della musica italiana, Orietta Berti, torna dopo 29 anni sul palco dell’Ariston per partecipare a Sanremo 2021. La canzone che presenta la cantante emiliana è ‘Quando ti sei innamorato’ e ieri si è classificata undicesima sui tredici in gara nella seconda serata. In attesa della nuova esibizione di questa sera, a ‘Oggi è un altro giorno‘ la Berti lancia una frecciata agli altri cantanti in gara dichiarando: “Tengo a precisare che ho cantato con un microfono normale, senza aiuto per l’intonazione (autotune), come usano tutti qua. Poi ho usato le spie e non gli auricolari, perché mi dà fastidio che mentre uno canta si mette a posto lo ‘sbirulino’. Allora togli tutta l’interpretazione”. Una chiara critica ai big più giovani in gara, che secondo la Berti userebbero degli aiutini per l’intonazione di cui lei non avrebbe bisogno.