Covid, caos vaccini: in vendita sul dark web a prezzi esorbitanti

Il Covid continua a colpire ed i vaccini sono sempre più un caos: in vendita illegalmente sul dark web a prezzi impressionanti

Vaccini Covid
Vaccini Covid (Getty Images)

Il Covid continua a contagiare ed a mietere vittime ed i vaccini sono l’unica soluzione efficace per mettere fine alla pandemia. Inutile dire quanto siano fondamentali, con le case farmaceutiche che hanno prodotto a tempo di record i sieri. Nel mondo intero la campagna è già iniziata da due mesi ormai ma soprattutto negli ultimi tempi l’approvvigionamento delle dosi sta creando non pochi problemi.

Le aziende produttrici, soprattutto nell’Unione Europa, da settimane hanno tagliato le consegne, fino ad innescare una dura reazione da parte del premier Draghi, arrivato a bloccare l’export dei sieri AstraZeneca per l’Australia spalleggiato da Bruxelles. Come fare a recuperare dosi? Attraverso il contrabbando, iniziato proprio dall’inizio della commercializzazione dei vaccini.

Sul dark web, costantemente monitorato dai servizi di intelligence di tutti i Paesi, si trova praticamente di tutto, sieri anti Covid compresi. Sono stati i ricercatori di Kaspersky, una società nota per la sicurezza del mondo della rete. In 15 differenti negozi virtuali sono state individuate dosi di Moderna, Pfizer-BioNTech ed AstraZeneca provenienti soprattutto da Regno Unito, Francia, Germania e Stati Uniti.

Covid, i vaccini sul dark web: il prezzo

Vaccini Covid
Vaccini Covid conservati nei freezer (Getty Images)

Scoperti anche alcuni vaccini addirittura non certificati, venduti tutti a cifre stellari. Si parte da circa 200 dollari fino ad arrivare anche a 1.200 o 1.500 dollari. Cifre pazzesche, con pagamenti in bitcoin o altre criptovalute, difficilmente rintracciabili. Le app di messagistica istantanea come Telegram e Wickr, invece, vengono utilizzate per chiudere l’affare.

Ovviamente è illegale comprare dosi sul dark web ma anche pericoloso. “Non dovrebbe sorprendere il fatto che molti venditori puntino a lucrare sulla salute – ha detto l’esperto di sicurezza di Kaspersky Dmitry Galovma abbiamo rintracciato anche vendite di documenti di registrazioni che consentano lo spostamento libero tra nazioni”.

vaccini Covid
Fiale vuote di vaccini Covid (Getty Images)

Anche la truffa è dietro l’angolo perché è “impossibile verificare di annunci fake” eppure, secondo i recenti dati, ogni venditore ha realizzato dalle 100 alle 150 transazioni. “Non è una buona idea acquistare sieri sul dark web – ha detto Dalot –  è meglio diffidare da questo tipo di affari“.