“Atti sessuali”, Instagram censura FOTO dei Maneskin: ecco quale

Grandi trionfatori della settantunesima edizione del Festival di Sanremo, i Maneskin hanno diviso l’opinione pubblica con la loro vittoria. Su Instagram è stata “bannata” una foto che li ritrae: ecco quale.

Maneskin
I Maneskin con il trofeo (Getty Images)

Ieri sera si è celebrato il trionfo dei Maneskin. La band romana ha ottenuto un successo a Sanremo che alla vigilia sembrava impronosticabile, alla luce sopratutto delle classifiche provvisorie che fino al sabato davano per grande favorito Ermal Meta. Eppure i ragazzi che, anni fa, si fecero conoscere grazie a X Factor ce l’hanno fatta, grazie a un colpo di coda finale che li ha messi davanti allo stesso Meta e al duo Fedez-Michielin. Poco prima della chiusura del televoto anche i Maneskin hanno cercato, così come i loro colleghi, di convincere il pubblico a votare per loro ma sono incappati in una bella censura da parte di Instagram.

Mentre, da una parte, la Ferragni attraverso le sue storie invitava gli oltre 23 milioni di follower a esprimere la loro preferenza per Fedez e Francesca Michielin, i Maneskin hanno affidato a un post Instagram il loro messaggio ai fan. Peccato, però, che la foto pubblicata avesse infranto le linee guida del social network, al punto da essere bannata.

Il contenuto condiviso violava le linee guida in tema di nudo e atti sessuali, con i ragazzi romani che apparivano con i loro costumi di scena color carne. Con tanto di Damiano a tenersi il pacco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Sanremo, polemica per l’ultima serata 

Ecco la foto censurata da Instagram

Verso la mezzanotte i Maneskin hanno caricato sul loro account una foto che Instagram ha però censurato poco dopo per “violare le linee guida in materia di nudi e atti sessuali“. Poco male però per la band romana, che è riuscita ugualmente a convincere il pubblico a casa con il loro rock e il loro stile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Lo scatto, però, non è stato censurato da Twitter, dove è ancora visibile. Su Instagram, invece, dopo la censura è stato un tripudio di foto del trionfo di ieri sera.