Roby Facchinetti, la dura reazione a Sanremo: “Solo amarezza”

Tanta delusione e amarezza quella lanciata da Roby Facchinetti sul suo profilo Instagram. E’ polemica con Sanremo

Roby Facchinetti
Roby Facchinetti (screenshot Instagram)

Il Festival di Sanremo è terminato da poche ore ma non si placano le polemiche. Questa volta a parlare è un durissimo Roby Facchinetti che esprime tutta la sua amarezza attraverso un post molto lungo pubblicato sul suo profilo Instagram.

Rispetto al Festival, agli autori e ai suoi conduttori, Roby non si risparmia e nelle sue parole si legge molta delusione per quello che è successo…anzi, che non è successo. Il cantautore dei Pooh ha raccontato di aver sperato fino alla fine, di essere rimasto incollato al televisore fino ai saluti finali di Amadeus ma lo ha fatto invano.

Il suo sfogo sui social è quello di tanti fan del gruppo che aspettavano con ansia un tributo al collega Stefano D’Orazio, scomparso di recente lasciando un vuoto incolmabile nel gruppo e nella musica italiana. Da Facchinetti solo tanta amarezza.

LEGGI ANCHE >>> Il Vescovo attacca Sanremo: “Blasfemo!” poi si scaglia contro Fiorello

Sanremo, il mancato tributo a Stefano D’Orazio

Stefano D'Orazio
Stefano D’orazio (screenshot instagram)

Uno sfogo che sa di rabbia quello del cantautore postato sui social. Come ha sottolineato proprio Roby, il tributo all’amico Stefano D’Orazio da parte di Sanremo, non era qualcosa di preteso o di dovuto ma, semplicemente, una promessa da parte di Sanremo stesso.

“Dobbiamo onorare la memoria di un grande artista che proprio su questo stesso palco ha vinto con una delle canzoni più belle che abbiano mai vinto il Festival, Uomini soli“. Queste alcune delle parole scritte da Facchinetti, parole che avrebbe voluto sentire direttamente da qualcuno presente sul palco dell’Ariston.

Nessuna scusa ufficiale e spontanea da parte degli autori. “Nella corsa ai tempi non ce l’abbiamo fatta” ha detto Claudio Fasulo vicedirettore di Rai Uno questa mattina durante la conferenza stampa. Ma per Roby Facchinetti non ci sono ammende che tengano perché sarebbe bastato un minuto, un solo semplice minuto per onorare il suo amico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roby Facchinetti (@robyfacchinetti)