Barbara Palombelli si dissocia e sbotta a Forum: “Una manfrina italiana”

Barbara Palombelli si è lasciata andare, durante l’ultima puntata di Forum. Le parole della conduttrice, che prende le distanze: “E’ una manfrina!”

Barbara Palombelli
La conduttrice Barbara Palombelli (Facebook)

Ha fatto ritorno a casa Barbara Palombelli, negli studi Mediaset di Forum, dopo l’esperienza al Festival di Sanremo. La prima puntata dopo l’esperienza in Rai è stata caratterizzata da emozioni e anche da qualche sfogo. La conduttrice infatti, dopo essere stata accolta da una vera standing ovation, ha voluto soffermarsi sulla festa delle donne. Una festa che secondo la showgirl, in Italia risulta stucchevole e antipatica, soprattutto per il modo in cui è trattata.

I diritti e l’uguaglianza delle donne sono argomenti serissimi, ma non le solite manfrine di una festa che spesso rischia di alienare ancor di più le donne, in quanto quasi minoranza che necessita di una festa a sé stante. E’ questo il pensiero forte di Barbara, che ha ricevuto il consenso in ogni caso del suo limitato numericamente, ma sempre affezionato pubblico.

Barbara Palombelli, festa delle donne: “Basta con le manfrine italiane”

barbara palombelli
Barbara Palombelli a Forum (screenshot Instagram)

Era finita la centro di numerose polemiche, già all’uscita della notizia ufficiale della sua partecipazione al Festival. Barbara Palombelli però è una vera lottatrice, e non si è mai lasciata abbattere dalle critiche, soprattutto se immeritate. La nota conduttrice di Forum, nel suo ritorno – col botto – in trasmissione, si è prima lasciata andare a un po’ di emozione, per poi tornare alla carica su temi importanti.

Temi come quello dei diritti delle donne, sicuramente non valorizzati da feste che spesso e volentieri sfiorano il maschilismo e l’alienazione della donna. “Manfrine italiane”, ha detto stizzita la donna, stufa delle stucchevoli tradizioni della festa in Italia. Un pensiero condivisibile, che la presentatrice ha tenuto a sottolineare durante la sua trasmissione.