Zingaretti, che gaffe sui social: preso in giro il Presidente Mattarella

Il Presidente del Lazio Nicola Zingaretti commette una divertente gaffe social che “prende in giro” il Presidente della Repubblica Mattarella 

nicola zingaretti saluta
Nicola Zingaretti (Instagram)

Clamorosa gaffe per il Presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti che commette un errore sul post social dedicato al Capo dello Stato Sergio Mattarella nel giorno della sua vaccinazione anti-Covid.

Dopo aver rassegnato le dimissioni da Segretario del Partito Democratico e dopo l’endorsement a Barbara D’Urso, Nicola Zingaretti rimane al centro della scena politica italiana facendo ancora parlare di sé.

Il leader dimissionario del PD è solito commentare i fatti politici più importanti del giorno, attraverso dei post condivisi sui suoi profili social ufficiali. Lo ha fatto anche quest’oggi in occasione della somministrazione del vaccino contro il Covid al Presidente della Repubblica Mattarella.

Il post di Nicola Zingaretti sul vaccino a Mattarella

nicola zingaretti sorride
Nicola Zingaretti (Instagram)

 

“Questa mattina il presidente Mattarella, quando è arrivato il suo turno, ha fatto il vaccino anti Covid allo Spallanzani insieme a tanti nostri concittadini. Una potente immagine di voglia di normalità, di vita, di riscatto per l’Italia. Vaccinare, vaccinare, vaccinare. Lavoriamo per la speranza. Grazie Presidente!”, questo il cortese messaggio che Zingaretti ha inviato tramite i suoi profili social a Mattarella, allegando nel post una foto di quest’ultimo mentre attendeva il suo turno per il vaccino.
Proprio la foto allegata è stata la causa dello “scivolone” dell’ex segretario dem. Lo scatto inizialmente postato, infatti, era uno dei meme che circolano sul web: esso ritraeva Bernie Sanders accovacciato sulla sedia con mascherina e guanti, intento ad attendere anch’egli il suo turno, proprio come Sergio Mattarella. Tale dettaglio non è sfuggito all’occhio vigile degli utenti dei social. Una volta accortosi dell’errore, lo staff dei social media manager di Zingaretti ha prontamente modificato il post su Facebook e Instagram tentando di porre rimedio alla gaffe.