Matthew McConaughey, svolta per la sua carriera: la decisione spiazza i fan

Matthew McConaughey lascia a bocca aperta i suoi fans con una rivelazione decisamente inaspettata riguardante la sua possibile carriera

Matthew McConaughey serio
Matthew McConaughey (getty images)

Matthew McConaughey sorprende tutti con una notizia bomba riguardante la sua prossima possibile carriera. Il noto attore è uno dei volti di Hollywood più amati del momento. I suoi film rappresentano dei veri e propri successi intramontabili, basti pensare a pellicole come “Magic Mike” o “Interstellar”. La star americana è riuscita anche nell’impresa di vincere un oscar nel 2014 per “Dallas Buyers Club”, entrando cossì di diritto nell’olimpo del firmamento hollywoodiano. Il suo talento è stato sempre apprezzato, infatti, da pubblico e critica. Il suo fascino tenebroso ha fatto innamorare tantissime donne in tutto il mondo.

L’attore è riuscito con la sua personalità carismatica a fare breccia nel cuore di milioni di fans che lo ammirano e lo supportano in ogni sua scelta artistica e in ogni nuovo progetto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Matthew McConaughey ricattato: un dramma mai superato

Matthew McConaughey e la decisione inaspettata per la sua carriera

Matthew McConaughey seduto
Matthew McConaughey (getty images)

Questa volta l’attore premio Oscar è riuscito a spiazzare tutti con l’ultimo annuncio fatto nel podcast The Balanced Voice. Qui la star hollywoodiana ha dichiarato che starebbe prendendo in seria considerazione l’idea di candidarsi a governatore del Texas alle prossime elezioni di novembre 2022. Le velleità politiche dell’artista erano già note ai più dai tempi dell’uscita della sua biografia Greenlights (che in Italia arriverà a maggio, edito da La nave di Tese0). L’attore, quindi, sembrerebbe piuttosto pronto ad impegnarsi politicamente per lo Stato che gli ha dato i natali.

Non è la prima volta, in ogni caso, che una star di Hollywood decide di darsi alla carriera politica: è nota a tutti, infatti, la vicenda di Arnold Schwarzenegger che nel 2003 divenne governatore dello Stato della California.