Anche il ‘paziente’ Zero si vaccina: il messaggio sui social

Arriva il turno anche di Renato Zero di vaccinarsi, lui stesso condivide quel momento con un post su Instagram e lancia un messaggio

renato zero
Renato Zero sul palco (Fonte Facebook)

Continua la campagna vaccinale in Italia, con oltre 2 milioni e 700 mila persone vaccinate al momento in tutto il paese. Tanto però ancora lo scetticismo sull’efficacia di questi vaccini, soprattutto dopo quanto successo con AstraZeneca, prima interrotto e poi reintrodotto. Importante dunque è cercare di sensibilizzare tutti sull’importanza della vaccinazione, unica soluzione al momento per combattere il Covid, virus che attanaglia il mondo intero da più di un anno. Oggi a vaccinarsi è il noto artista italiano Renato Zero, che visti i suoi 71 anni, ha diritto alla vaccinazione. Il famoso cantate decide di documentare il momento della somministrazione con un post sul proprio profilo Instagram, attraverso il quale decide di lanciare un messaggio a tutti i suoi fan e non solo.

Renato Zero si vaccina, il messaggio ai fan e all’Italia: “Viva il vaccino, viva la vita”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Renato Zero (@renatozer0)

Inizia la vaccinazione anche per le persone over 70, e uno dei pazienti ad essere vaccinato è quello che si auto identifica ‘paziente Zero’, ovvero il cantante Renato Zero. L’artista romano infatti questa mattina si è recato in ospedale per la somministrazione della prima dose di vaccino. Così il cantante ha approfittato del momento per scattarsi una foto e promuovere la vaccinazione scrivendo un messaggio che recita: “Il paziente Zero vuole cantare per voi ancora per tanto temp. E che voi, possiate venire ad ascoltarmi per tanto tanto tempo ancora. Viva il vaccino. Viva la vita”. Un messaggio dunque per sensibilizzare i suoi fan e non solo alla vaccinazione, con la speranza che presto si possa tornare a cantare tutti insieme ai concerti.