Chiara Ferragni, tutti vogliono essere come lei: il pigiama del parto sold out

Il pigiama di Chiara Ferragni che tutti vogliono è già sold out. La fashion blogger non smette mai di lavorare, nemmeno post parto

Chiara Ferragni dopo il parto
L’influencer Chiara Ferragni e Vittoria (fonte: Instagram)

Cosa chiedere di più a Chiara Ferragni? La fashion blogger è riuscita addirittura a vendere il pigiama che ha usato per la degenza in ospedale dopo il parto. C’è chi si congratula, c’è chi la ammira, c’è chi storce il naso, sta di fatto che la donna ha dimostrato di saper vendere in qualsiasi condizione possibile. Forse un po’ al limite? Nessuno può ormai tracciare una linea di un limite. Perché di per sé condividere delle foto della propria figlia neonata su tutti i social, quello già sarebbe un limite.

Eppure è una pratica alla quale siamo ormai abituati, visto che anche i nostri amici e i nostri parenti non vedono l’ora di condividere la foto del loro figlioletto appena nato chi su Facebook, chi su Twitter e chi su Instagram. E la privacy di un bimbo che si ritroverà sotto gli occhi di milioni di sconosciuti appena nato? E quando sarà grande? Pazienza, mamma era così contenta. Certamente, mamma deve vendere i suoi piccoli articoli firmati.

Chiara Ferragni, dal pigiama all’outfit: Vittoria è già star

Chiara Ferragni culla Vittoria
L’influencer Chiara Ferragni con la figlia (Screenshot Instagram stories)

Non è certo un segreto che la vita privata degli influencer diventi occasione di merchandising, il mondo dei social network si autofinanzia con le collaborazioni, con il marketing, con gli spot e con le pubblicità. I nostri cellulari sono dei piccoli carrelli della spesa, e i nostri like non sono altro che feedback su potenziali acquisti che faremo in futuro. La famosa influencer Chiara Ferragni in questo momento di exploit mediatico ha utilizzato la nascita del suo secondo genito – facendolo diventare evento social – per apparire ancora una volta. Si è molto parlato di privacy in questo momento, attorno alla questione.

Il suo pigiama è sold out. I vestitini della piccola Vittoria andranno a ruba. Anti etico? Una parola che non esiste nel mondo del fashion  blogging. Usare la nascita di una bimba per accaparrarsi like e follow, scelte professionali, inequivocabili e sotto gli occhi di tutti. Chiara Ferragni e Fedez non sono solo due artisti, due intrattenitori o due semplici personaggi dello showbusiness, sono delle multinazionali.