Piano cottura in vetroceramica graffiato? Il trucco per averlo come nuovo

Il vostro piano cottura in vetroceramica è graffiato? Nessun problema! Ecco alcuni rimedi naturali per rimediare a questo problema

piano cottura vetroceramica sporco
Foto di Myriams-Fotos da Pixabay

Il piano cottura in vetroceramica ha preso sempre più piede: ormai è quasi presente in tutte le abitazioni di ultima generazione. Tanto bello quanto delicato! Basta infatti utilizzare una spugna sbagliata o un utilizzo errato di una pentola o padella che si provocano dei graffi sulla superficie. I prodotti specifici per la pulizia del piano cottura sono tantissimi ma estremamente costosi ed aggressivi. Vediamo insieme alcuni rimedi naturali che potete adottare per una perfetta pulizia della vostra cucina.

Come pulire il piano cottura in vetroceramica: i rimedi naturali

piano cottura in vetroceramica
Foto di congerdesign da Pixabay

Eliminare i graffi dal piano cottura in vetroceramica non è certo una cosa semplice. Basta semplicemente una spugnetta troppo abrasiva che il danno è irreparabile. Prima di utilizzare dei prodotti troppo aggressivi, vediamo insieme alcuni rimedi naturali molto efficaci per pulire il piano cottura. Con poche mosse e semplici ingredienti, risolverete questo spiacevole inconveniente. Come in tanti altri casi, non può mancare il bicarbonato. Diluite un paio di cucchiaini in un bicchiere d’acqua tiepida ed applicate questa pasta sui graffi. Strofinate delicatamente con un panno di cotone e vedrete il risultato.

Anche l’ammoniaca può tornarvi utile: diluitene mezzo bicchiere in mezzo di acqua, mescolate ed immergeteci un angolo di uno panno in cotone. Ora, passatelo sulla parte graffiata ed asciugate. Infine, l’ultimo prodotto che può risultare efficace è il dentifricio. Mettetene una piccola quantità su un panno in microfibra o cotone, strofinatelo sulla parte interessata dopodiché procedete al risciacquo.

Provate sempre prima su una piccola parte. Dopo aver visto il risultato, ripetete l’operazione su un’altra parte graffiata. Tutti questi consigli sono molto utili prima di procedere all’acquisto di prodotti costosi. Ovviamente se il problema persiste, mettetevi in contatto con la casa produttrice del vostro piano cottura. Potete anche rivolgervi ai punti vendita di cucina e farvi consigliare il prodotto migliore.