Grande paura per Andrea Zelletta: furto e aggressione. “Ora vi racconto”

Paura per Andrea Zelletta nei giorni scorsi, l’ex gieffino ha raccontato di essere stato vittima di furto e aggressione, cosa ha detto ai follower

Andrea Zelletta sorriso
L’ex gieffino Andrea Zelletta (Screenshot da Instagram)

Momenti di grande paura quelli vissuti da Andrea Zelletta nei giorni scorsi. Il motivo? A raccontarlo è stato lui stesso sul suo profilo Instagram.

L’ex gieffino tramite alcune Instagram Stories ha fatto sapere di aver rischiato di essere aggredito e derubato. Ai suoi tantissimi fan ha raccontato che la scorsa settimana era uscito di casa per recarsi in agenzia. Mentre stava entrando in auto tre uomini si sono avvicinati a lui e hanno tentato di aprire lo sportello per rubargli il borsello che aveva appoggiato sul cruscotto. Fortunatamente lui ha subito reagito chiudendo lo sportello e mettendo la sicura, loro a quel punto si sono dati alla fuga.

Dopo il tentato furto hanno provato ad aggredirlo, il racconto di Andrea Zelletta

Andrea Zelletta spaventato
L’ex gieffino Andrea Zelletta (Screenshot Instagram Stories)

Due giorni fa Andrea Zelletta ha vissuto un’altra spiacevole e spaventosa vicenda. Ai suoi follower ha detto che mentre portava fuori il cane per fare i bisogni un uomo si è avvicinato a lui, barcollava. Vedendolo in quello stato ha pensato di entrare nel portone, l’uomo è però andato verso di lui e ha iniziato a dare calci e pugni contro il portone.

L’ex gieffino ha fatto sapere che vive vicino la stazione Centrale, a detta sua la zona non è per niente raccomandabile e peggiora sempre di più. Ha poi concluso dicendo che al Grande Fratello Vip era sempre in pensiero per Natalia, perché nella zona in cui vivono è sempre peggio.