Perchè stanno dando il botox ai Cammelli in Arabia Saudita?

Scandalo in Arabia Saudita: trattamenti proibiti ai danni dei cammelli. Scoperti i manipolatori, scopriamo cosa è successo

Cammelli botox
Cammello (twitter)

Grande sgomento in Arabia Saudita a causa della scoperta di trasgressioni ai danni dei cammelli in gara per un concorso di bellezza, le sanzioni saranno durissime.

Per il sesto anno consecutivo anche questo autunno è cominciato il King Abdulaziz Camel Festival, si tratta di un vero e proprio concorso di bellezza per cammelli. La gara dura circa quaranta giorni e si tiene ad un centinaio di kilometri dalla capitale Riad. Ogni allevatore ha l’opportunità di presentare al concorso il suo animale vincente per accaparrarsi l’ambitissimo premio in denaro che tocca i 66 milioni.

Un’occasione imperdibile per fare fortuna e guadagnare grande prestigio nel Paese. Alcuni partecipanti hanno ben pensato di dare una ritoccatina ai loro cammelli, violando non solo le regole del concorso ma anche quelle della salvaguardia degli animali.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Concorso insegnanti di religione, scoppia una grande polemica sulle modalità

Botox ai cammelli: squalifica per i manipolatori

Cammelli botox
Cammelli in preparazione al concorso (twitter)

Per gli allevatori incriminati le sanzioni saranno durissime. I cammelli hanno subito delle vere e proprie iniezioni di botox, filler e ormoni, tutto questo per farli apparire più sani o meglio per aumentare il loro riempimento in vista della gara e non è tutto. A questo si aggiunge anche la pratica di intrecciare o tagliare la coda degli animali.

Gli organizzatori sono stati costretti a squalificare ben 47 concorrenti dopo aver appurato l’utilizzo illegale di alcuni siliconi e riempitivi che miglioravano l’aspetto dei cammelli. I numeri sono abbastanza preoccupanti, quest’anno infatti sono almeno 147 le manomissioni nei confronti degli animali del Festival che subiscono trattamenti illeciti da parte dei loro allevatori.

Nessun senso etico, l’unico obiettivo per i proprietari dei cammelli è il denaro. Denaro che i trasgressori del concorso in questione saranno costretti a sborsare a causa di multe salatissime, si tratta di cifre che andranno dagli 8 mila ai 27 mila dollari. Sanzioni giuste e necessarie che gli organizzatori del concorso sperano servino ad evitare altre trasgressioni in futuro.

Impostazioni privacy