Eleonora Incardona, camicia aperta: gli occhi sulle bocce