Apple registra Facetime.com

 

La notizia di oggi è alquanto curiosa: avete presente Facetime? Forse no, perchè nel settore dei servizi Voip, almeno in Italia, Skype ha il monopolio. Però Facetime rappresenta un’ ottima alternativa che permette agli utenti di effettuare videochiamate gratuite tramite una connessione ad Internet mediante WiFi, come Skype. Questo servizio VOIP sarà disponibile anche sull’ ultimo arrivato Ipad2.

La notizia curiosa è che Facetime, avrebbe cambiato nome in Actiance per permettere ad Apple di registrare il dominio facetime.com Ovviamente se Facetime non avesse cambiato nome, Apple sarebbe stata denunciata per violazione di copyright. Ma visto che il dominio facetime.com apparteneva a una società chiamata “Facetime Communications” che ora, invece, ha cambiato nome ed è possibile identificarla nel dominio actiance.com e nel nome “Actiance”, appunto.

Di questa notizia se ne sta parlando in rete da alcuni giorni, ma non si sa con precisione il motivo che ha portato Facetime a cambiare nome, dominio e tutta la fatica di realizzare un nuovo sito, registrare un nuovo marchio. A pensarci bene, tutta questa operazione è altamente sconveniente per una società. A quanto sembra però, c’è lo zampino di Apple e Steve Jobs e probabilmente per convincere Facetime a cedere il dominio ad Apple, Mr Jobs avrà sborsato un po’ di quattrini.

Certo, anche se non si sa con precisione quale sia lo scopo di tutta questa operazione, qualche ipotesi la si può azzardare. Escludendo una banale pubblicità per segnalare l’arrivo di Facetime su Ipad2, l’ipotesi più seria sembrerebbe la volontà da parte di Apple, di espandere le potenzialità di Facetime e magari fare concorrenza a Skype!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *