Sony Pictures pensa a “Peter Pan Begins”, nuovo film di Channing Tatum

Dopo l’ ottimo successo di “Alice In Wonderland“, e aspettando l’ uscita nelle sale di “Cappuccetto Rosso Sangue“, le fiabe continuano a spopolare ad Hollywood, e non solo per le due versione in programmazione basate sulla celebre storia di Biancaneve e I Sette Nani (“Snow White and The Huntsman” e “The Brother Grimm: Snow White“) e per il prequel del Mago di Oz diretto da Sam Raimi (“Oz: The Great And Powerful“).

Negli scorsi giorni infatti l’ attore Channing Tatum (G.I.Joe), il regista e sceneggiatore Billy Ray (“State Of Play”), e il regista e produttore Joe Roth, hanno infatti annunciato il loro prossimo progetto basato sulla famosa favola di “Peter Pan e l’ Isola che Non c’è“, creata nel 1902 da James Matthew Barrie. Sembra adesso che la Sony Pictures si sia interessata alla pellicola, e sia attualmente in trattative per ottenerne i diritti. Il copione è stato ovviamente scritto da Ray, e la produzione verrà affidata a Roth, coadiuvato nell’ impresa da Raid Carolin. La regia invece dovrebbe essere assegnata ad un uomo fidato selezionato dalla stessa Sony.

Il personaggio principale sarà interpretato da Tatum, e in questo nuovo adattamento Peter sarà presentato come fratello del noto cattivissimo Capitan Uncino. Dando alla vicenda un’ ambientazione molto dark e impostandola come prequel della storia originale, obiettivo dei realizzatori sarebbe quello di riuscire a far partire un franchising, come è ben evidente dal titolo scelto per la pellicola, “Peter Pan Begins“, sperando che la stessa nomenclatura della fortunata serie di Christopher Nolan (“Batman Begins”), possa portar bene a questa nuova produzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *