Fotografia: raccontare Roma con le immagini a San Pietroburgo

Gli scenari di Roma catturati dalla macchina fotografica del fotografo Carlo Gavazzeni Ricordi, un’occasione per vedere le immagini protagoniste di una sua mostra fotografica personale a San Pietroburgo. Si tratta di circa 30 fotografie che sono state selezionate attraverso le quali si vuole mostrare la capitale italiana al popolo russo. L’inaugurazione avverrà il 3 febbraio 2012 alle ore 14:00 presso il Museo Nazionale dell’Ermitage di San Pietroburgo, una manifestazione della fotografia che sarà possibile visitare fino al 30 marzo 2012.

Questa mostra fotografica rappresenta una grande occasione per l’artista, quella di far apprezzare il suo lavoro in una terra così lontana. Ha preparato immagini a colori in formato grande affinché la limpidezza del suo lavoro fosse maggiormente carpita e rapita dai futuri visitatori della mostra fotografica.

La sede in cui avrà luogo rappresenta un grande vanto di prestigio per il fotografo, considerando inoltre che la stessa esposizione sarà anche destinata alla città di Mosca. Organizzatrice della mostra fotografica è Valentina Moncada, inoltre, c’è stata una grande partecipazione promozionale anche da parte del direttore del Museo Mikhail Piotrovsky. Questa mostra fotografica è stata istituita come parte integrante di un ambizioso progetto di scambio interculturale dell’anno, che vede così lo scambio della lingua e della cultura Russa in Italia e allo stesso modo, ciò che concerne la diffusione della lingua e della cultura Italiana in Russia.

Questa mostra fotografica è stata possibile realizzarla anche grazie al contributo del Gruppo Pirelli e della Galleria Valentina Moncada. Un’occasione importante e bella che mette in evidenza il  patrimonio culturale del nostro paese in una terra lontana e straniera e molto diversa dalla nostra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here