Dopo 4 anni ritorna dai suoi padroni grazie al microchip

Avevano perso da tempo le speranze di ritrovarla in vita e si erano arresi all’idea di averla persa per sempre. Ma il destino ha voluto che questa volta le cose andassero diversamente.

Risaliva ormai a 4 anni fa la scomparsa di una cagnolina di nome Zara di 2 anni e mezzo che si era allontanata da casa durante una delle sue passeggiate pomeridiane. I suoi padroni l’avevano cercata inutilmente per giorni, denunciando l’accaduto alle forze dell’ordine, ma di Zara non sembrava esserci traccia.

Presi dallo sconforto, i suoi padroni erano ormai convinti di averla persa per sempre. Ma Zara era in realtà a pochi passi da casa. Era stata presa da una famiglia che viveva non molto distante e che presumibilmente aveva pensato cho fosse ststa abbandonata. La faccenda si sarebbe risolta subito se solo i nuovi padroni avessero portato Zara, ribattezzata con il nome di Diana, a fare una visita veterinaria. Ma nei 4 anni che il cane ha vissuto con loro questo non è mai accaduto. Zara, una grossa meticcia dal pelo lungo e dal musetto simpatico, era tenuta tutto il giorno legata con una catena in un orto e non se la passava molto bene.

La coppia che l’aveva adottata, aveva deciso di portarla al canile di Trofarello dopo 4 anni circa non potendo più tenerla con sé. Solo in quel momento Zara è stata visitata ed è stato trovato il microchip identificativo. In questo modo si è potuti risalire ai veri proprietari del cane. Giovanna Tosco, padrona di Zara, ha dichiarato di essere rimasta molto sorpresa del ritrovamento e di aver gioito insieme alla famiglia subito dopo aver appreso la notizia. La cagnolina era stata regalata alla figlia per il suo compleanno.

La donna ha riferito che la scena del loro incontro è stata davvero emozionante: erano tutti commossi, Zara compresa. Ora la cagnolina tornata a casa dopo 4 anni vive con la sua famiglia e con altre 3 cagnoline, oltre che con una colonia di gatti. Davvero un bel lieto fine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here