Rango, il videogame

Ieri sera la notte degli Oscar ha premiato Rango come miglior film di animazione.

Il lungometraggio è stato anche trasposto in versione videoludica da EA Games: uscito circa un anno fa, (25 Marzo 2011) per PlayStation 3, Nintendo DS, Nintendo Wii e Xbox 360, riporta i giocatori nella cittadina Dirt, con tutti i cittadini e il loro problema dell’assenza di acqua.

Titolo che unisce platform e sparatutto, è il classico esempio che i Tie in a volte non dovrebbero essere neanche pensati: deludente, non convince e, al contrario della versione animata, annoia nel gameplay e nelle tempistiche.

Se volete rivivere le avventure del camaleonte cowboy, riguardate il film ed evitate il gioco: siete avvisati!

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here