Laghat: storia di un cavallo cieco che vince le gare di corsa

La sua è una storia davvero unica e singolare. Laghat è un cavallo di 9 anni che finora ha vinto 19 corse agonistiche. Un risultato ottimo, conseguito in soli 5 anni, soprattutto considerando che non è un cavallo come tutti gli altri.

Fin dalla nascita Laghat non ha potuto utilizzare i suoi occhi per orientarsi nel mondo: una brutta micosi lo ha reso cieco fin da piccolo. Ma questo non lo ha reso meno abile e tenace. Per fortuna qualcuno ha creduto in lui e nelle sue capacità. Il suo proprietario, Federico De Paola, lo ha scelto come compagno di vita e di gara.

Intervistato, l’uomo ha dichiarato ai giornalisti di non aver mai avuto problemi in pista con il suo Laghat. Secondo il fantino, il suo cavallo sarebbe perfettamente in grado di evitare ogni tipo di ostacolo durante le corse, senza urtare mai un suo avversario ed ascoltando perfettamente i suoi comandi. “Devo ancora capire come sia possibile, ma posso dire di non aver mai avuto problemi a comandarlo, anche in corse particolarmente affollate, di 16-18 partenti. Reagisce perfettamente ai comandi, da sempre”, queste le parole pronunciate dal suo proprietario.

Il cavallo vive in una capanna all’interno del parco di San Rossore, a Pisa. Il suo proprietario si prende costantemente cura di lui, anche se il purosangue non è solo: a condividere la capanna con lui c’è una cavalla grigia, inseparabile amica, con la quale gioca e trascorre le sue giornate.

La sua ultima vittoria risale ad una gara del 23 Febbraio scorso, quando ha staccato tutti gli avversari tagliando per primo il traguardo.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here