Microsoft: colloquio di lavoro per Raffaele Sollecito

Secondo alcune indiscrezioni sembra che Raffaele Sollecito si stia recando in America per un colloquio di lavoro con la Microsoft. Il giovane, indagato con l’accusa di omicidio ai danni di Meredith Kercher insieme alla sua fidanzata Amanda Knox, è stato assolto lo scorso anno per non aver compiuto il fatto.

Sollecito ha trascorso 4 anni in carcere, un lungo periodo entro il quale riesce a laurearsi brillantemente in informatica. Ed è stato proprio il padre di Amanda Knox – Christopher Mellas – a consigliare al giovane di allontanarsi per un po’ dall’Italia.

Raffaele Sollecito avrà dunque occasione di rivedere la sua ex fidanzata Amanda Knox, già impegnata sentimentalmente con un suo vecchio amico, James Terrano, con cui convive da qualche tempo. La sua trasferta in America però è dovuta soprattutto a questioni di lavoro. Sbarcato negli USA insieme ai suoi familiari, Sollecito dovrà affrontare un importante colloquio di lavoro in una delle aziende leader del settore informatico, la Microsoft. Non è tuttavia l’unica questione di affari per cui il giovane laureato abbia varcato la soglia dell’Atlantico. Pare infatti che potrebbe firmare un accordo con un agente letterario per far scrivere la sua storia. Già Amanda ha ricevuto la cifra di 2 milioni e mezzo di dollari dalla Harpen Collins per mettere su carta la sua esperienza.

Per quanto riguarda il colloquio con l’azienda Microsoft, sembra sia fissato per la giornata di domani. Raffaele Sollecito è anche iscritto alla facoltà di realtà virtuale e le recenti offerte di lavoro di Microsoft relative al miglioramento della consolle X-Box, potrebbero far pensare a dei riscontri positivi per lo studente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here